Fedez querelato dal Ministero dei Beni Culturali: “Ora ha superato il limite”/Cosa è successo

Fedez nell’occhio del ciclone contro Siae

Una polemica continua che vede, ancora una volta, il rapper Fedez al centro delle discussioni. Questa volta Fedez viene accusato dal Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini di conflitto di interessi nel caso Siae-Soundreef. E così scatta la querela.

Ma cosa era successo? Fedez, durante un incontro organizzato da Soundreef, ha paralto di un conflitto di interessi, presunto, del Ministro Franceschini visto che sua moglie lavora per una Fondazione che ha rapporti con la Siae. Da lì, il caos.

Il Ministro Franceschini querela Fedez

fedez

Fedez poi, lo sappiamo, non ha molti peli sulla lingua ha detto che “Soundreef ha un probelma grosso, ossia il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini“. A quel punto la risposta del Ministro non poteva non arrivare. Dapprima con un tweet in cui sosteneva che la calunnia era un venticello e aveva taggato Fedez e Beppe Grillo, leader del M5S che aveva cavalcato la situazione immediatamente. Poi Franceschini, in un’intervista con AdnKronos, ha spiegato che era arrivato al limite: “Sarà la decima volta che Fedez calunnia me e mia moglia – spiega il Ministro – Finora ho pensato fosse meglio far finta di niente, ma ora basta, ha superato la mia altissima soglia di tolleranza. Quindi ho dato incarico di procedere giudiziariamente contro di lui”.

Siae e Soundreef: la polemica di Fedez

Fedez aveva fatto arrabbiare tutti e anche la SIAE aveva reagito affermando che fosse inaccettabile e inammissibile ogni affermazione di Fedez al convegno alla Luiss.

La situazione si fa calda, sempre di più. E anche Soundreef è dovuta intervenire con una nota per calmare gli animi: “Lasciamo che le idee possano circolare liberamente e che i Tribunali si occupino di cose serei. Non vogliamo alimentare una polemica che viene strumentalizzata da più parti” Tuttavia anche Soundreef non molla e ribadisce la stranezza che la moglie di un Ministro si occupi del patrimonio immobiliare della SIAE. Tentativi di quiete e tentativi di non mollare la presa allo stesso tempo.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑