X Factor 2017: tutte le novità dell’edizione numero 11 che non vi ha ancora detto nessuno

x factor 2017

Comincia X Factor 2017. Sono 7 anni che il talent è passato nella mani di Sky e in questi anni ha ottenuto dei numeri incredibili. Più di mezzo milione di persone provenienti dall’Italia e dal mondo intero hanno scelto i casting di X Factor per cercare di farsi notare e di far emergere la loro bravura nel mondo del canto. Per X Factor 2017, undicesima edizione i giudici sono Mara Maionchi, Manuel Agnelli, Levante e Fedez. Giovedì 14 settembre alle 21.15 su Sky Uno HD e poi il venerdì in chiaro su TV8 per sei puntate vedremo i casting di X Factor 11 e poi, una volta terminati i bootcamp e gli home visit, si passerà ai live. Al timone troviamo ancora una volta Alessandro Cattelan.

Audizioni X Factor 2017: la fase delle sedie

La prima novità nel mondo di X Factor 2017 riguarda la famigerata fase delle sedie. Fatta una prima cernita, anche se è brutto da dire, dei concorrenti i giudici di X Factor 2017, Manuel Agnelli, Levante, Mara Maionchi e Fedez, avranno a disposizione solo 5 sedie su cui far sedere i concorrenti che pensando di portare agli Home Visit. Nel corso della puntata potranno decidere chi far sedere e cambiare, ma se l’anno scorso i posti a disposizione erano sei, quest’anno il numero scende. Così, quando i giudici di X Factor 2017 andranno agli Home Visit con loro ci saranno solo cinque ragazzi. Di loro due saranno mandati a casa, mentre tre entreranno a far parte ufficialmente dell’edizione 2017 di X Factor.

Inediti X Factor 2017: li sentiremo già alla quinta puntata

Novità anche per quanto riguarda gli inediti di X Factor 2017. Se fino all’anno scorso eravamo abituati a sentirli verso la fine del programma, questa volta invece li vedremo cantare dai 12 concorrenti di X Factor già nella quinta puntata dei live.

X Factor 2017: torna Strafactor

Già dalle prime puntate delle selezioni, dopo la puntata, vedremo andare in onda Strafactor condotto da Elio e due nuovi giudici che cercheranno a loro volta 12 concorrenti alternativi. Tre le puntate di Auditions di 15 minuti ciascuna che verranno trasmesse  dopo i Bootcamp e Home Visit.  Le prime due puntate sono dedicate interamente alle selezioni, nella terza puntata si concludono i provini, vengono assegnate le categorie ai giudici e formate le squadre. Alla guida dello Strafactor è confermata la conduzione di Daniela Collu, in arte Stazzitta.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑