Soul System, Back To The Future: “Nel 2027 saremo ancora qui a suonare”

soul_system_2017

Back To The Future, il nuovo disco dei Soul System

Hanno vinto X-Factor e ora i Soul System sono pronti a tornare con Back To The Future, il primo album di inediti, anticipato dal singolo “Liquido” in radio da venerdì 8 settembre. Con l’inedito “She’s like a star” i Soul System avevano conquistato l’ultima edizione di X-Factor e ottenuto il disco d’oro, è normale quindi che ora vi sia tanta attesa per questo primo album inedito. Si passa dal funk al soul con anche un po’ di dance anni ’90 mischiata in modo perfetto con i suoni del reggaeton moderno. Vecchie sonorità attualizzate, è questa la chiave vincete dei Soul System con “Back To The Future”.

I Soul System ci raccontano il loro nuovo disco Back To The Future

Sorridono, sono allegri e scherzano: sono questo i Soul System, un gruppo pieno di energia pronto a lanciare il loro disco Back To The Future e, se non lo comprate “Siete out”… parola loro!

  • Parliamo un po’ del disco in generale, come è nato?

“Siamo molto contenti di Back To The Future, abbiamo scritto noi tutti i pezzi, tranne quello con Lorenzo Fragola e c’è un mix di diverse sonorità. Il disco è vario, ma del resto ci piace sperimentare nella musica e, anche nella creazione del disco, sebbene abbiamo dei compiti precisi, qualche volta ci mischiamo e invertiamo i ruoli e ci piace. Dieci anni fa facevamo cose molto diverse da oggi. C’era chi lavorava in un fast food, chi suonava nella banda di paese…una cosa è certa, nel 2027 i Soul System saranno ancora qui a suonare. Ora partiamo da Back To The Future che è un album che si può ascoltare in modo leggero, ma anche quando si cerca qualcosa più profondo per riflettere. Dentro c’è tutto”.

  • Avete omaggiato Narcotic dei Liquido nella prima traccia del nuovo disco quindi la domanda è spontanea: quali sono altri artisti che vi hanno influenzato nella creazione del disco?

Ascoltiamo tantissima musica, già da quando siamo piccoli grazie ai nostri genitori. Dai classici stranieri a quelli italiani come Pino Daniele, Giorgia, Tiziano Ferro…quindi il disco nasce così. Narcotic è una canzone che ci ha accompagnato in quelle estati in cui non facevamo niente: giocavamo a basket tutto il giorno e questa canzone c’era sempre come sottofondo. Scegliere di omaggiare loro, perchè ci teniamo a dirlo non è una cover, è dovuto quindi a questi ricordi!

  • Sta per ricominciare X-Factor, ora che siete a sangue freddo, è un’esperienza che rifareste e che consigliereste?

X-Factor, a parte il successo e la fama che sono regali bellissimi, ma gudagnati, non ci ha cambiato. Ci siamo specializzati, ma il vero  X-Factor comincia con la fine del programma. Ora abbiamo uno staff, prima vendevamo i cd da soli, tanto per capirci! Se dovessimo dire qualcosa a chi sta per entrare a X-Factor sarebbe una sorta di imperativo: Lavora! Noi non abbiamo rimpianti in merito a questa esperienza, era bruttissimo fare la valigia ogni giovedì, perchè se ti eliminano non torni più al loft, ma il nostro percorso è stata una storia talmente assurda che va bene così . Se sei vero la gente se ne accorge e nel nostro caso è successo!

Chi sono i Soul System

I Soul System sono un gruppo di ragazzi di origini ghanesi (eccetto Alberto) nati e cresciuti tra Verona e Brescia. Leslie e Don Jiggy, sono rispettivamente l’anima rap e voce del gruppo, scrivono i testi in inglese. La parte dei suoni e delle melodie è invece nelle mani di Joel e David.

Anche se i Soul System suonano insieme solo da qualche anno grazie al loro forte spirito di gruppo ed energia sono già molto richiesti perchè sul palco non fanno solo un concerto, ma uno show vero e proprio. Il loro obiettivo è quello di smuovere il sistema, portare una ventata di positività e far ballare il pubblico.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑