Michelle Hunziker vittima di una setta che la teneva prigioniera: lasciò Eros per loro

La showgirl Michelle Hunziker è stata sposata per tanti anni con il cantante Eros Ramazzotti da cui ha avuto anche una figlia, Aurora Ramazzotti, che ora sta conducendo il daily di X-Factor 2017. I due però, ad un certo, punto si erano lasciati, ma non hanno mai lasciato trapelare informazioni “succulente” in merito al perchè la loro storia fosse finita. Ora però Michelle Hunziker ha svelato un particolare del suo passato durante un’intervista a Verissimo con Silvia Toffanin che andrà in onda sabato 4 novembre. Michelle avrebbe lasciato Eros Ramazzotti per colpa di una setta di cui era prigioniera.

La setta che la costrinse a lasciare Eros Ramazzotti

La Hunziker ha raccontato a Silvia Toffanin che, senza nemmeno accorgersene, è finita nelle mani di una pranoterapeuto, Clelia, e del suo team che l’hanno assolutamente circuita. La pranoterapeuta le diceva che suo marito era negativo per lei e, nonostante Michelle  lo amasse tantissimo, ad un certo punto Eros Ramazzotti l’ha messa davanti ad una scelta, un out out: o loro o lui e la Hunziker, completamente soggiogata ha scelto loro. 

Il racconto della Hunziker prosegue spiegando che la sua pranoterapeuta e il suo clan l’avevano allontanata da tutti i suoi affetti, persino da sua madre che non sentiva da 4 anni: “Mi filtravano anche le telefonate” racconta dalla Toffanin. Michelle Hunziker poi ha dichiarato che la setta era composta da regolee ferree, c’erano punizioni e restrizioni difficilissime da rispettare con tanto di castighi che andavano a minare la sua autostima instillandole il pensiero che se aveva successo sul lavoro era solo grazie al percorso spirituale che aveva intrapreso. Michelle poi ad un certo punto si è resa conto che lei dava da mangiare a tutti i membri della setta e aveva persino ceduto le sue quote azionare a loro. Michelle ad un tratto si è resa conto di ciò che stava facendo e quando ha deciso di lasciare la setta, la pranoterapeuta le ha detto che se fosse andata via sarebbe morta. 

Una storia tragica insomma, ma non così fuori dal comune. Capita infatti che molte persone finiscano vittime di persone crudeli che facendo leva sulle debolezze altrui per rubare dei soldi e la storia di Michelle Hunziker si spera che possa essere d’esempio per tante altre persone.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑