Marilyn Manson in tv con Bonolis: scatta la polemica, gli esorcisti invitano a non guardare

Questa sera, 6 dicembre, andrà in onda la prima puntata del programma Music di Paolo Bonolis e non sta andando proprio tutto liscio. Da qualche giorno giravano vari messaggi nelle chat di Whatsapp e su Telegram di associazioni cattoliche che chiedevano di boicottare il programma di Bonolis spegnendo la televisione. Ma perchè? Semplice, tra gli ospiti di Paolo Bonolis c’è Marilyn Manson, leader dell’omonimo gruppo metal. Le sue provocazioni spesso un po’ violente contro la religione e blasfeme, visto che si fa chiamare Il Reverendo, non sono certo una novità, ma il fatto che arrivi ospite di una trasmissione televisiva italiana fa scandalo.

Gianni Morandi, il selfie con Marilyn Manson

Cosa che sconvolge ancora di più è il selfie di Gianni Morandi con Marilyn Manson e Paolo Bonolis accompagnato dalla didascalia: “5 dicembre. Marilyn Manson, famoso artista americano, leader del gruppo omonimo. Provocatore, controverso, anticonformista, da molti definito diavolo o anticristo. Io l’ho trovato sereno e tranquillo… Autoscatto. #MUSIC”.

 

Gli esorcisti contro Manson in tv da Bonolis

Ad intervenire a questo punto, dopo i pellegrini è l’associazione internazionale esorcisti che, con un comunicato stampa pubblicato sul blog ufficiale dell’associazione esprime tutta la loro rabbia sulla presenza di Manson in prima serata su Canale Cinque con Paolo Bonolis.

Nel comunicato leggiamo:

La risonanza mediatica che in questi giorni accompagna l’annuncio di una trasmissione televisiva in prima serata su una rete nazionale italiana, programmata per mercoledì 6 dicembre 2017, ci induce ad esprimere il nostro parere sulla negatività di certi personaggi e dei loro messaggi, che va ben distinta dal talento artistico che essi dimostrano.

Da parte nostra, con il presente comunicato intendiamo mettere in guardia da ogni genere di programmi che fanno conoscere e pubblicizzano persone che sono testimonial del Male e che insegnano forme di autolesionismo, aggressività, esoterismo, occultismo, adorazione al Maligno […]

Invitiamo a proteggere soprattutto i piccoli da tali soggetti e dai loro esempi, onde evitare l’emulazione nel male invece che nel bene. Invitiamo altresì a non lasciarsi ingannare sulla bontà di tali soggetti solo perché presentati da persone conosciute nel mondo dello spettacolo”. 

Perchè Manson fa così discutere

Il motivo per cui il mondo si sta spaccando tra chi adora Marilyn Manson perchè lo trova musicalmente interessante, chi non ha interesse e chi lo detesta, è semplice. Marilyn Manson è un cantante eccentrico che ama provocare. Più volte ha spiegato di non essere un satanista e sostiene di non aver mai invitato i suoi seguaci a compiere gesti folli. Sicuramente Manson non ama la religione e lo esprime soprattutto durante i suoi live in cui fa gesti spesso estremi, ma allo stesso tempo a nostro parere, viviamo in una società dove c’è libertà di espressione e parola e quindi, se Manson stasera sarà in tv su Canale 5 chi non vuole vederlo non lo guarderà, chi invece è curioso avrà la coscienza critica personale per valutare se Manson è un personaggio positivo o negativo. 

 


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑