Marilyn Manson cancella i concerti dopo il grave incidente sul palco

Crolla la scenografia del concerto di Marilyn Manson

Marilyn Manson, il famoso “Reverendo” della musica metal, ha avuto un brutto incidente nel corso di un suo concerto sabato sera all’Hammerstein Ballroom di New York. Il cantante ha cercato arrampicarsi sulla scenografia allestita per il suo live nella Grande Mela, ma un pezzo della struttura gli è crollata addosso. Due pistole giganti che erano attaccate alla scenografia si sono staccate e gli sono cadute addosso, colpendolo alla nuca. Questo incidente sebbene non abbia avuto gravissime conseguenze fisiche ha costretto Marilyn Manson ad annullare il suo concerto e le prossime sue nove date. Un incidente avvenuto in un brutto momento per il cantante che, tra una settimana, avrebbe dovuto lanciare il suo nuovo disco “Heaven Upside Down”.

Incidente per Marilyn Manson sul palco, concerti annullati

Marilyn Manson stava facendo una cover degli Eurythmics, stava cantando Sweet Dreams Are Made Of These quando la scenografia gli è crollata addosso. Immediato l’intervento degli uomini dello staff che sono saliti sul palco per sollevare la scenografia e liberare il cantante rimasto bloccato a terra. Manson, secondo i racconti dei presenti, è rimasto bloccato a terra per alcuni minuti agitandosi in preda ai dolori facendo pensare al peggio. Poi sono intervenuti i primi soccorsi che hanno trasportato Marilyn Manson immediatamente all’ospedale e lo show è stato sospeso subito. Non è la prima volta che ci sono degli incidenti sul palco, Manson stesso, alcuni giorni fa durante un concerto a Pittsburgh è scivolato mentre si avvicinava ai fan davanti al palco alla fine di un set. Se quella volta, fortunatamente, non c’erano state conseguenze, questa volta purtroppo non è andata così e per il Reverendo c’è qualche conseguenza medica, seppure non grave.

Concerti annullati fino a metà ottobre dopo l’incidente di Marilyn Manson sul palco

Marilyn Manson dopo essere stato colpito dalle due pistole giganti è caduto a terra ed è stato immediatamente trasportato in ospedale a New York dove ha ricevuto le prime cure del caso. Ora il Reverendo è in convalescenza nella sua casa di Los Angeles. Tutte le date dei concerti, fino al 19 ottobre sono state annullate mentre le date italiane, per ora, sono ancora confermate.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑