Loredana Bertè contro il padre: “Non vedo l’ora che crepi”

Getty Images

Getty Images

Che la vita e l’infanzia di Loredana Bertè non fosse assolutamente semplice è ormai cosa certa. La cantante però, ospite del Maurizio Costanzo Show è tornata a raccontare del rapporto conflittuale con suo padre e lo ha fatto in termini abbastanza crudi. Come riporta Fanpage infatti la cantante avrebbe detto: “Non vedo l’ora che crepi […] io non l’ho mai chiamato nè padre nè babbo”.

Dopo queste frasi shock iniziali Loredana Bertè ha iniziato a ricordare una serie di episodi violenti che ha vissuto da piccola:L’unico maschio che avrebbe potuto avere l’ha ucciso prendendo a calci mia madre durante l’ultimo mese di gestazione. […] Essendo la più piccola sono stata fortunata perché non ho preso le botte, ma ha buttato mia sorella dal balcone per un sei in latino, lui era professore di latino e greco ed era un’onta pazzesca; mentre Mimì ha rischiato la vita per un 4 in inglese, lei è scappata di casa e l’hanno ritrovata in stato di choc”.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑