La storia della morte dimenticata di Darby Crash, leader dei Germs

òoiulyjt

“Faccio questo concerto solo per comprare abbastanza eroina per uccidermi”. Sarebbero state queste le motivazioni che Darby Crash, a 22 anni, leader dei Germs, avrebbe pronunciato prima di riunire la band per un ultimo grande concerto. Ma per capire il perchè e come la sua morte sia stata praticametne dimenticata bisogna fare un passe indietro.

È solo urla e rumore“. Si diceva più o meno questo delle prime performance dei Germs a Los Angeles nel 1979, eppure, questa band per molti versi somigliante ai Sex Pistol, ma in realtà ispirata alla band al femminile  “The Runways“, ha portato alla ribalta il punk rock minimale.

Il centro della band, formatasi in un garage, era lui: Darby Crash, all’anagrafe Jean Paul Beahm. Lui, insieme al chitarrista Pat Smear (attualmente nei Foo Fighters), hanno dato così vita a questo punk rock minimale californiano che ha letteralmente mandato in delirio le folle di giovani dell’epoca con brani come “Forming” che è diventato letteralmente un inno degli emarginati.I Germs pubblicarono un unico album: G.I. (Germs Incognito) composto da sedici brani, tutti folli e coinvolgenti, proprio per la brutalità del canto di Crash. Assoli? Pochissimi. Virtuosismi alla batteria? No. Solo ritmo incalzante e, in alcuni brani quasi ipnotico. Velocità e urla, ma ogni urlo è un richiamo all’attenzione su un mondo che esisteva e che parlava di disagio e di emarginazione.

Dopo qualche tempo, idolatrati dalle folle, la vita per la band era diventata quasi impossibile: la fama dei loro violenti concerti li precedeva e nessuno voleva più farli suonare nei locali. Così Crash nel 1980 si trasferì a Londra e, con la sua partenza, il gruppo si sciolse. Una volta tornato, dopo non molto tempo, era un punk a tutti gli effetti, con tanto di cresta. Darby all’epoca aveva già iniziato a farsi di eroina e, ha detta degli ex componenti della band era quasi sempre alterato.

A novembre del 1980 Darby dichiarò di voler riunire la band dei Germs per un ultimo concerto così avrebbe fatto abbastanza soldi per comprarsi una dose letale di eroina e uccidersi, trasformando così la loro band in leggenda. Il 3 dicembre 1980 si tenne allo Starwood Club il famoso concerto e, come aveva promesso, qualche giorno dopo Darby venne ritrovato morto per una dose letale di eroina. Si era immolato, nella sua pazzia per rendere immortale la sua band, ma il giorno dopo la sua morte venne ucciso John Lennon e la notizia oscurò completamente il suicidio di Darby. 

 

(fonte immagine: http://en.wikipedia.org/wiki/Darby_Crash#/media/File:Darby_Crash.jpg)

Tags: , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑