Paola Turci si confessa e parla dell’incidente: “Ora mi sento più carina”

SAN REMO, ITALY - FEBRUARY 28:  Italian singer Paola Turci performs on stage at the Teatro Ariston during the 58th San Remo Music Festival February 28, 2008 in San Remo, Italy.  (Photo by Elisabetta Villa/Getty Images)

Il tour di Paola Turci, da poco tornata sulla cresta dell’onda con il nuovo disco “Io sono” è alle porte e la cantante, ospite nello studio di Matrix ha ricordato il gravissimo incidente d’auto del 1993. Era il 15 agosto quando la sua auto venne tamponata mentre viaggiava sulla Salerno Reggio Calabria per il suo tour.

“Ho commesso un errore, mi sono distratta, incidenti come il mio si possono evitare se pensi che la distrazione è il nemico peggiore. È l’assassino” ha dichiarato la Turci come si legge su Fanpage.it

Dopo l’intervento Paola Turci salvò l’occhio per miracolo e venne sottoposta a ben 12 interventi di chirurgia plastica per ricostruirle il viso, segnato da oltre 100 punti di sutura. Una volta ripresa la cantante è risalita sul palco nascondendo per anni la cicatrici con il ciuffo di capelli, ora invece la mostra con coraggio e orgoglio.

“Guardavo dai miei occhiali neri gli occhi degli altri e la normalità con la quale li sbattevano, occhi perfetti, non come il mio. Oggi mi sento quasi più carina di prima. Quando vedo donne che si nascondono, a volte anche dietro ad una eccessiva chirurgia plastica, provo molta tenerezza”.

PER TUTTE LE ALTRE CURIOSITÀ CLICCA QUI

 

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑