Giallo sulla morte del tecnico del suono di Nek, Vasco e Battiato

Qualche giorno fa avevamo dato la notizia della scomparsa del backliner di Nek, Andrea. Il cantante si era espresso con parole di estremo cordoglio per l’amico e collega scomparso. Ma Andrea Durin, questo il nome del giovane non aveva lavorato solo con Nek, ma anche con tanti altri artisti italiani di livello come Vasco Rossi e Franco Battiato.

“Che Dio ti Accolga”, aveva scritto Nek per dirgli addio, ma la famiglia di Durin non si dà per vinta ed è convinta ci sia qualcosa che non va sulla morte di Andrea.

Cosa è successo da Andrea Durin

Ricapitolando l’accaduto, Andrea è stato trovato morto in una camera d’albergo a Bogotà, in Colombia. Le forze dell’ordine locali hanno parlato di un decesso avvenuto per cause naturali, ma alla famiglia questo non va giù. Il fratello di Andrea, Paolo, sta partendo proprio in queste ore, direzione Bogotà, per parlare con la polizia locale e l’ambasciata al fine di fare chiarezza su quella che, secondo loro, non è una morte casuale.

Il fratello Paolo ha infatti dichiarato che Andrea stava bene, era partito il 6 febbraio per una vacanza in Honduras e Colombia e si sono sentiti l’ultima volta il 16 febbraio: “Mio fratello non faceva uso di droghe – sottolinea Paolo – Aveva appena trascorso dei giorni emozionanti nella giungla e dopo qualche giorno sarebbe dovuto tornare a casa“.

La famiglia di Durin è infuriata e sostiene che ci sia un mistero dietro che le autorità locali non vogliono svelare. Paolo ha paura di andare a Bogotà per il riconscimento di suo fratello, ci sono cose che ancora non sono chiare ed è perplesso soprattutto dal fatto che la famiglia è stata avvisata una settimana dopo la morte di Andrea nonostante il giovane avesse con sé il passaporto.

Tante le cose da chiarire, tanti i misteri che in un paese così lontano dall’Italia è difficile chiarire. La famiglia di Andrea è però molto combattiva e sembra proprio che non lascerà che il tutto venga sotterrato. Andrea era un giovane pieno di vita e solare, come ricordano anche i tanti cantanti che hanno lavorato con lui e i colleghi, si merita dunque la verità assoluta.

 

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑