Le Iene, Emma Marrone incontra il suo hater: “Ciao sono la cagna”

Emma Marrone e gli aters sui social

Emma Marrone è diventata Iena per un giorno e, per l’occasione, è stata accompagnata dal suo hater “preferito”. Non è la prima volta infatti che le Iene si occupano di casi come questi e vanno quindi a smascherare tutti quegli haters dei vip che, dietro lo schermo di un pc o di un cellulare, insultano qualcuno.

Emma Marrone Iene: l’incontro con l’hater Giancarlo

La Iena Mary Sarnataro ha così deciso di chiamare Emma e, dopo aver letto tutti gli insulti che si trovano sul suo profilo Facebook, hanno organizzato un incontro tra l’hater Giancarlo e Emma. Giancarlo è uno di quelli che non ci va piano: per mesi sui social ha augurato a Emma la morte insultandola anche in modo pesante chiamandola, ad esempio, cagna.

Appena i due si trovano faccia a faccia, la cantante Emma mette il suo hater Giancarlo, immediatamente all’angolo: “Ciao sono la cagna”. Poi, senza un attimo di pausa Emma inizia a leggere una serie di insulti che l’uomo le ha scritto su Facebook. Una volta terminato il tristissimo elenco, Giancarlo risponde che non augura veramente a Emma di morire sotto un camion, ma che lo ha fatto per avere consensi che si tratta di frasi istintive dettate dall’odio.

Le risposte di Emma Marrone all’hater Giancarlo

Emma, che calmissima non è, gli risponde augurandogli di avere successo con la chitarra e di non trovarsi mai davanti a persone come lui che lo insultano nel momento in cui raggiunge il traguardo di avere successo in un sogno in cui credeva fino da bambina. “Dimmi pure che la mia musica ti fa schifo, dimmelo in faccia però non nasconderti sui social”. Emma continua a mettere sempre di più all’angolo Giancarlo: “Se qualcuno insultasse la tua fidanzata?”. L’hater continua a cercare di difendersi, sempre peggio: “Io ho insultato un personaggio pubblico e degli atteggiamenti pubblici, non mi piaci quando vai in tv e non trovo modo per giustificarmi”.

Alla fine arrivano anche le scuse dell’hater Giancarlo nei confronti di Emma Marrone, ma non sembra convintissimo di ciò che sta facendo. Il suo pensiero, sciocco ci permettiamo, è quello di credere che i personaggi pubblici possano essere insultati e presi di mira, ma come sottolinea Emma, lei come tutti i cantanti, sono uomini e donne prima di tutto.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑