Elio e Le Storie Tese si sciolgono: l’annuncio ufficiale

Era nell’aria, ma ormai sembra praticamente ufficiale: ieri Elio le Storie Tese, gruppo musicale storico italiano attivo già dal 1980, dopo l’ultimo concerto a Milano del 19 dicembre, che chiamano Il concerto Definitivo, si scioglieranno.

Il cantante Elio, il bassista Faso, il chitarrista Cesareo, intervistati dalle Iene hanno confermato ciò che circolava ormai già da mesi, ossia la notizia che il gruppo si sarebbe presto sciolto. Elio inoltre in un’intervista pubblicata su Il Messaggero, ha dichiarato: “Ormai siamo antiquariato e vogliamo fare altro”.

Non sono per niente d’accordo i fan del gruppo Elio e le Storie Tese che, anzi, sapendo di questa possibilità dello scioglimento del gruppo hanno già espresso più volte il loro disappunto in merito. Elio e le Storie Tese hanno inoltre raccontato che, avendo sempre fatto delle canzoni demenziali e satiriche, quando hanno comunicato la decisione di volersi di sciogliersi, in un primo momento era stata presa come una semplice battuta o una gag. Invece era la pura verità.

Il motivo dello scioglimento

Il preavviso dello scioglimento di Elio e le Storie Tese era arrivato già diversi anni fa quando Rocco Tanica aveva abbandonato il gruppo. Stefano Bellisario, in arte Elio, ha spiegato quelle che sembrano essere le motivazioni dello scioglimento: tutti loro sono persone che suonano bene dal vivo, ma si ritrovano immersi in un mondo di giovani che vogliono fare gli youtuber, i blogger e i follower. Non è un mondo per loro.

Sempre al Messaggero poi, Elio e le Storie Tese hanno spiegato che vogliono chiudere la loro carriera lasciando un ricordo positivo, pieno di grinta ed energia: “Non voglio finire come i Ramones all’ultimo concerto. Era tristissimo. Non erano più loro e non voglio arrivare a questo punto” ha dichiarato sempre al Messaggero.

Elio attualmente è impegnato in diverse attività: ha partecipato come giudice a X-Factor, ora sta portando in tour per l’Italia una rielaborazione del Flauto Magico e ha intenzione di rifare i Monty Python. L’ultimo disco degli Elio e le Storie Tese, il decimo, Figgatta de Blanc è del 2016 e negli anni 90 hanno raggiunto il loro massimo successo grazie anche alle apparizioni a Mai dire gol e a canzoni che sono rimaste ufficialmente nella storia della musica italiana come: Cara Ti amo, Servi della gleba e la Terra dei Cachi che portarono addirittura al Festival di Sanremo dal 1996. Al festival tornarono poi nel 2013 con la Canzone Mononota avendo nuovamente un successo incredibile.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑