Addio al maestro Alessandro Alessandroni: il “fischio” più famoso del cinema

Il mondo della musica piange la scomparsa del maestro Alessandro Alessandroni colui che ha fischiato nei film western in tante colonne sonore firmate dal maestro Ennio Morricone. Ma non solo, oltre ai film di Leone, lo abbiamo trovato anche nel film “Lo Chiamavano Trinità” che ha consacrato al successo il grande attore Terenche Hill, e, negli ultimi anni ha collaborato anche con Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti.

Ad annunciare la sua scomparsa è stata la casa editrice Tsunami che stava lavorando a una sua biografia, in uscita a giugno, “Un fischio da leone. Vita e musica di Alessandro Alessandroni. Dalla Dolce Vita al western, all’Africa”.

Lo staff della casa editrice lo ha ricordato come uno dei più poliedrici musicisti della nostra generazione. Nato a Roma nel 1925, Alessandroni non aveva solo un fischio indimenticabile, ma anche una voce molto bella visto che ha fatto parte del coro dei 2+2 di Nora Orlandi ed è stato il fondatore del gruppo “I Cantori Moderni”.

Il soprannome di Alessandro Alessandroni “Il Fischio”


Alessandroni è stato soprannominato “Il Fischio” da Federico Fellini anche se, a scoprirlo era stato Nino Rota con cui collaborava come chitarrista. In ogni caso, la collaborazione più famosa è quella con Ennio Morricone nel film “Per un Pugno di Dollari”, “Per qualche dollaro in più”, “Il Buono, il brutto e il cattivo”. Il suo fischio è apparso poi in altri film come “La Ragazza con la Pistola” con Monica Vitti e nella canzone “Quando sarò vecchio” di Jovanotti nell’album “Ora”.

L’ultima parte della sua vita l’ha trascorsa per gran parte in Namibia insieme alla moglie perchè lì, a suo dire “C’era una gran pace”. Alessandro Alessandroni è sempre stato un uomo di classe, elegante, gentile e magro con i suoi folti capelli bianchi. È sempre stato legatissmo alla sua chitarra perchè suonare, per lui era ossigeno. Si è definito un uomo molto fortunato “Ho lavorato con Berio e ho fischiato anche in un’opera di Donizetti, è stato incredibile“, ha dichiarato.

La sua carriera è stata pregna di successi e di collaborazioni importanti, per questo oggi il mondo della musica e del cinema piangono la sua scomparsa.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑