Neil Young contro Donald Trump: “Non deve usare la mia musica”

j,h

La campagna per le elezioni americane continua, ma Donald Trump, nonostante tanto successo, non sta passando momenti facili soprattutto dopo il post di Neil Young.

Il candidato Trump usa infatti le canzoni di Neil Young durante la campagna elettorale e il cantante, in un lungo post di Facebook e in diverse interviste come in quella rilasciata a Reuters  spiega:

Quando ho scoperto che  ha usato la mia canzone per la sua campagna, il mio manager ha chiamato subito il suo ufficio chiedendo di smettere di usarla immediatamente […] Pensavamo l’avesse fatto. Invece, sfortunatamente, scopro che la usa ancora».

Secondo Young il candidato, una volta contattato dal management, ha iniziato a “lanciare insulti” e a pubblicare foto fuori contesto. Il cantante del resto dichiara di sostenere Bernie Sanders e nel post dove spiega gli avvenimenti si vede chiaramente un video in cui il cantante urla “Fuck you Donald Trump”.

Fonte: Rolling Stone

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑