Malore per Amedeo Minghi e concerti annullati: ecco la situazione

amedeo-minghi-ospedale

Amedeo Minghi ricoverato in ospedale

Brutta esperienza per Amedeo Minghi costretto a cancellare i suoi concerti per una grave intossicazione alimentare. Il cantante, dopo aver mangiato probabilmente delle cozze è stato vittima di una acuta infezione intestinale e, per questo è stato ricoverato in ospedale.

“Acuta infezione intestinale, dovuta all’assunzione di cibo. (Probabilmente Mitili). Ora, gli antibiotici, stanno operando e i primi risultati, da nuove analisi, sono positivi. Purtroppo, anche il Galà in programma a Cortina D’ampezzo, non si potrà svolgere. Per Porto Cesareo, invece, c’è la possibilità di recuperarla in altra data. Vi terremo informati. Grazie”.

Si legge così sulla pagina Facebook ufficiale del cantante che informa i fan dell’accaduto e delle condizioni in cui si trova Amedeo Minghi in queste ore. Così sono state immediatamente chiarite tutte le voci che circolavano, più o meno gravi, riguardanti le sue condizioni di salute e il suo ricovero in un ospedale in Puglia che, in breve tempo, avevano iniziato a circolare sul web alimentando rumors e preoccupazioni di vario genere.

Infezione intestinale per Amedeo Minghi, ricoverato in ospedale

Resta però la prognosi riservata per il famoso cantante italiano che doveva esibirsi in Puglia in occasione delle celebrazioni per  Santa Cesarea Vergine. Il cantante, il giorno prima del concerto, sarebbe infatti andato a mangiare cozze in un ristorante della zona. Purtroppo però, non si sa se per via di un prodotto poco fresco, ha iniziato a stare male, ad accusare vari dolori e febbre. Immediato quindi il trasporto in ospedale in Puglia di Amedeo Minghi che ha ricevuto le cure del caso dal personale medico a sua disposizione.

Malore Amedeo Minghi, annullati e rinviati numerosi concerti

Second quanto riporta Repubblica.it Amedeo Minghi è stato costretto a rinviare alcuni concerti, ma la tappa di Porto Cesareo del suo tour dovrebbe essere recuperata, così come le altre date sospese per via di questo malore. Salta invece, e non verrà recuperato, il Galà a Cortina d’Ampezzo previsto per domani, 23 agosto.

Tanta paura quindi per Amedeo Minghi anche se, ora che è stato sottoposto ad una severa cura di antibiotici, sembra essere in ripresa e le sue condizioni stanno lentamente migliorando.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑