Ligabue in ospedale ferma il tour: “Devo essere operato”

Lo ha annunciato poco fa sui social e la notizia ha rapidamente fatto il giro del web lasciando a bocca aperta, tristi e preoccupati, tantissimi fan: Ligabue dovrà essere operato quindi per qualche mese niente concerti o esibizioni.

Come racconta lui stesso, gli è stata diagnosticata la malattia dei cantanti ossia un polipo alle corde vocali, precisamente a quelal sinistra, che non gli permette di cantare al meglio e quindi dovrà essere operato, rimandando così tutte le date di questi mesi a settembre o ottobre.

Liga aveva già avvisato in qualche modo i fan il 14 marzo, sul palco del Mediolanum Forum, aveva ammesso di non stare molto bene e che, purtroppo c’era stata un ricaduta: “Ce la metterò tutta. Portate pazienza per i problemi che verranno da adesso in poi“.

Ligabue sui social continua la sua testimonianza per raccontare ai fan cosa gli sta succedendo: aveva sentito un po’ di fastidio alla gola e che la voce non usciva bene. Dopo un paio di brani cantanti si è trovato quasi afono e così si è fatto immediatamente visitare da un medico che gli ha diagnosticato questo polipo intracordale che non gli permette di cantare.

L’intervento e la tempistica di recupero

ligabue

L’intervento pare essere molto semplice, anche Alessandra Amoroso e Clementino ne avevano sofferto ed erano usciti “indenni” dall’operazione, però si sa che i tempi di recupero sono lunghi e si parla di mesi prima di poter riacquistare completamente l’uso delle corde vocali.

Ecco allora che, dopo 17 concerti, Ligabue ferma il suo “Made in Italy Tour”, ma non in modo definitivo. Le date sono tutte posticipate e l’agenzia e il team di Ligabue sta letteralmente facendo l’impossibile per non far saltare nemmeno una data. “Così mantengo la promessa – spiega Ligabue – E vi farò godere di ciò che ho goduto io in questi live. Eravate bellissimi, gioiosi ed entusiasti“.

Ligabue chiede ai suoi fan di aspettarlo dunque, perchè tornerà, più in forma che mai e più carico che mai per accontentare tutti coloro che lo aspettano da anni in una tournée quasi “porta a porta” visto che Liga cerca di raggiungere tutti in città!

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑