La musica perfetta per i vostri momenti “hot”? Ecco qual è

love

iStock

Quante volte, durante un momento particolarmente “hot” con la nostra metà avremmo voluto avere una compilation musicale adatta a quell’istante? Probabilmente sarà capitato un po’ a tutti, ma quali sono le canzoni adatte? Secondo alcuni studi molte persone hanno dichiarato di usare canzoni di colonne sonore di film famosi, altri invece preferiscono qualcosa di più “movimentato”. Noi vi diamo qualche suggerimento per non fare “brutte figure”.

  • Non esagerate: occhio al volume, se mettete la musica a palla rischierete di essere completamente distratti e magari nell’attimo clou trovarvi a pensare “Oddio e se i vicini chiamano la polizia?”
  • Non fate troppo i fighi: se scegliete come canzoni dei brani che riportano proprio all’atto dell’amore (Leave your hat on, per fare un esempio) potreste scatenare rabbia o farvi considerare come degli sbruffoni.
  • No alle smancerie: se da una parte dovete cercare di non essere troppo sbruffoni, dall’altra mettere canzoni d’amore profondo potrebbe risultare eccessivo sotto un altro punto di vista. Potreste passare come degli orsacchiotti con il disperato bisogno d’amore e, si sa, è controproducente.
  • Attenzione a Spotify: occhio se usate spotify e non avete il programma a pagamento. Perchè la pubblicità è dietro l’angolo e, lo avrete notato, ha anche dei volumi molto più alti rispetto alla musica normale! Ecco allora che rimarrete perplessi con gli annunci pubblicitari più disparati a distruggere l’atmosfera che avevate duramente creato!
  • Scegliete un album: il consiglio finale per avere un buon accompagnamento musicale, se così si può chiamare, è quello di scegliere un album che conoscete e che, traccia dopo traccia, non abbia troppe sorprese. Un buon esempio sono gli album dei Radiohead, oppure un rilassato Nick Cave o ancora un romantico Nick Drake o i Doors, a basso volume perchè qualche assolo di chitarra potrebbe stordirvi. Con un album siete sicuri di non subire interruzioni da parte di pubblicità moleste, non sembrerà una cosa preparata ad hoc per la serata (anche se in realtà lo è) e soprattutto potrete stare tranquilli che non finirete in situazioni di imbarazzo per la musica troppo “tamarra” o troppo sdolcinata. E’ una buona via di mezzo che darà quel tocco in più alla vostra serata d’amore!

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑