La campionessa paralimpica Bebe Vio incontra Jovanotti e insieme…

olikmkjn

Bebe Vio ha 18 anni, vive con le protesi alle gambe e alle braccia e non si fa fermare da nulla. Questa piccola grande donna infatti è campionessa di paraolimpiadi di scherma.

La storia di Bebe Vio

Come si legge nella biografia sulla sua pagina di Facebook ufficiale “La vita le ha presentato un conto veramente troppo caro. La sua storia parte con una malattia, sembrava un’influenza. Ma non era un’influenza, era una malattia importante. Quella meningite le ha portato via le mani, le ha portato via i piedi; I segni di quella malattia ce li ha ancora sul volto, ma lei s’è rialzata immediatamente, ha subito reagito, ha subito affrontato la vita, ha voluto fare subito le cose che faceva poco prima. Viene definito un “piccolo Carro Armato Biondo”; Bebe è veramente un carro armato, non c’è niente che la può fermare. Bebe si rialza e affronta la vita così, in modo fortissimo“.

Bebe Vio e Jovanotti insieme

La campionessa ha incontrato da poco il suo, ormai amico, Lorenzo Jovanotti che su Instagram ha commentato così

Ieri a Livorno ho incontrato @bebe_vio la mia amica e campionessa #paraolimipiadi di scherma che era in città per incontrare una classe di una scuola . Una ragazza magica. Abbiamo parlato un po’ di progetti e di futuro. Lei è fortissima, ha 18 anni e da sette anni vive con protesi alle gambe e alle braccia e lotta per affermare il diritto allo sport e all’inclusione delle persone con disabilità e lo fa con la sua vitalità che è contagiosa, convincente e coinvolgente. Nella foto in alto mi sta spiegando come funzionano le sue protesi tra alta tecnologia e la sua volontà incredibile. Brava @bebe_vio facciamo qualcosa insieme per @art4sportonlus la tua organizzazione io ci sto“.

 

 

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑