Guido Elmi, lutto nella musica: addio al musicista e produttore di Vasco Rossi

vasco-rossi-lutto-guido-elmi

Un dolore immenso per Vasco Rossi che ha dovuto dire addio a Guido Elmi, 69 anni, suo produttore e tour manager. Un lutto gigantesco che ha colpito non solo il cantante di Zocca, ma anche tutti i suoi fan perchè si sa, quella di Vasco, è una grande famiglia in cui si conoscono tutti. Quindi tutti conoscevano Guido Elmi, famoso soprattutto anche per essere musicista nella Steve Rogers Band che accompagnava Vasco sul palco.

Lutto, Guido Elmi addio: breve bio

Guido Elmi ci ha lasciato ieri a soli 69 anni. La sua storia comincia nel 1978 quando conosce Maurizio Soleri, chitarrista, ed entra a far parte della band che accompagna Vasco Rossi nel tour, la Steve Rogers Band. Dopo questo primo piccolo grande passo nel mondo della musica, Guido Elmi si trova dietro la console per aiutare Vasco a produrre Per Colpa di Alfredo, l’album che poi lo consacrerà nella storia della musica italiana e straniera. Elmi così, dopo quel disco, diventerà creatore delle strutture strumentali più interessanti delle canzoni di Vasco come Brava Giulia e Bollicine.

Da questo momento in poi Guido Elmi ha iniziato a lavorare un po’ per tutti i grandi artisti italiani, anche se, come diceva lui stesso: “Della musica italiana non conosceva quasi nulla”. Eppure Guido Elmi ha lavorato con Alberto Fortis, gli Skiantos e tanti altri. Con Vasco però ha trascorso praticamente tutta la vita, tranne un breve momento in cui ha provato a intraprendere la carriera da solista, ma con scarsi risultati, per poi tornare quindi “all’ovile”.

L’annuncio della morte di Guido Elmi

Elmi amava profondamente la Steve Rogers Band e stavano progettando insieme a Vasco un nuovo disco. La notizia della scomparsa di Elmi è stata data per primo da Red Ronnie che ha scritto: “Il mio amico Guido Elmi è volato nell’altra dimensione. L’ultima volta che l’ho visto è stato ai due concerti di Modena Park e lo avevo visto molto stanco. Ricordo che quando stavano finendo le esibizioni degli artisti selezionati ci siamo fatti l’occhiolino e abbiamo cominciato a ridere, senza nessuna ragione. Era forse il modo per salutarci definitivamente… anche se non c’è mai nulla di definitivo. Ci incontreremo ancora”.

Nessuno ci voleva credere fino a quando non è arrivata la conferma di Vasco Rossi stesso che ha scritto sui social: “Guido se ne è andato improvvisamente… era molto stanco. Io sono molto triste. Una consolazione è che ha fatto in tempo a partecipare, vivere e vedere la grande festa di Modena Park! Wiva Guido!”.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑