Gianni Morandi: cinque motivi per non perdersi D’Amore e D’Autore

Credits: Julian Hargraves

Venerdì 17 novembre è uscito il disco “D’Amore D’Autore”, il nuovo lavoro di Gianni Morandi che vede diversi brani, interpretati da Gianni, ma scritti da tanti autori diversi provenienti anche da generazioni molto diverse rispetto alla sua. Ci sono canzoni scritte da Tommaso Paradiso, leader dei The Giornalisti, da Levante, ma anche dall’amico Ivano Fossati.

“Quando ho sentito Tommaso – racconta Gianni Morandi – Gli ho chiesto una canzone e lui la prima volta mi ha mandato un brano che si chiamava “Amore Indiano”. L’ho sentita e l’ho richiamato subito per dirgli che cosa mi aveva mandato, che era una canzone tutta strana e che io alla fine ho 70 anni! Così è arrivata Una vita che ti sogno”. Gianni Morandi è così, onesto, come è sincero nel dire che aveva voglia di tornare in tour dopo la bella esperienza con Claudio Baglioni e che questa idea di farsi scrivere canzoni d’amore da altri è stata la giusta spinta per tornare sui palchi.

D’Amore D’Autore: 5 motivi per non perdersi il disco

  1. Gianni Morandi è perfetto: ogni canzone dell’album, nonostante sia stata scritta da artisti diversi, è personalizzata in modo straordinario da Gianni che ha reso ogni brano suo. La sua voce è perfetta, esattamente come ai tempi di “C’era un ragazzo”.
  2. D’Amore D’Autore parla…d’amore! Gianni Morandi ha sempre parlato d’amore nelle sue canzoni, ma qui abbiamo una sorta di panoramica su questo sentimento, visto e interpretato da diversi autori che ne danno una loro versione.
  3. Per scoprire chi è Paolo Simoni: spesso rimaniamo ancorati a nomi che conosciamo già e ad artisti ormai famosi. Nel disco di Gianni Morandi invece conosciamo qualcuno di nuovo, come Paolo Simoni, un cantautore bravissimo che aveva duettato anche con Lucio Dalla. Qui ha scritto “Lettera” una dichiarazione d’amore straordinaria.
  4. Per risentire “Onda su Onda”: Gianni Morandi e Fiorella Mannoia hanno fatto una cover di questa canzone di Paolo Conte e le hanno dato letteralmente nuova vita. Da non perdere.
  5. Per vedere Gianni in tour: non ci si stanca mai di vedere Gianni Morandi in tour con la sua grinta e la sua voglia di interagire con il pubblico. Grazie a D’Amore D’Autore da febbraio ricomincia il tour e, sicuramente, merita la nostra attenzione!

Tour Gianni Morandi 2018: le date di D’Amore D’Autore

Dal 24 febbraio Morandi sarà in tour nei più importanti Palazzi dello Sport italiani. Partirà infatti da Rimini il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore” (prodotto da F&P Group e Riservarossa, in collaborazione con Mormora Music).

  • 24/02 RIMINI RDS Stadium
  • 26/02 MONTICHIARI (BS) Pala George
  • 28/02 CONEGLIANO (TV) Zoppas Arena
  • 02/03 GENOVA RDS Stadium
  • 03/03 TORINO Pala Alpitour
  • 05/03 FIRENZE Mandela Forum
  • 10/03 ROMA Pala Lottomatica
  • 12/03 EBOLI (SA) Pala Sele
  • 15/03 REGGIO CALABRIA Palasport
  • 17/03 ACIREALE (CT) Pal’Art Hotel
  • 19/03 BARI Pala Florio
  • 21/03 ANCONA Pala Prometeo
  • 22/03 PADOVA Kioene Arena
  • 24/03 BOLOGNA Unipol Arena
  • 28/03 MILANO Mediolanum Forum

 

Fonte Immagini Goigest, Credits: Julian Hargraves


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑