Attentato a Nizza. I commenti delle star: “Ho il mal di mondo”

Police officers stand near a truck, with its windscreen riddled with bullets, that ploughed into a crowd leaving a fireworks display in the French Riviera town of Nice on July 14, 2016. At least 60 people were killed when a truck ploughed into a crowd watching a Bastille Day fireworks display in the southern French resort of Nice, prosecutors said early on July 15. Nice prosecutor Jean-Michel Pretre said the truck drove two kilometres (1.3 miles) through a large crowd that was watching the fireworks. / AFP / VALERY HACHE (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP/Getty Images)

Getty Images

Ieri notte, 14 luglio, a Nizza si è consumata una strage, l’ennesimo attentato sconvolgente. Un uomo attorno alle 22.30 mentre sulla Promenade des Anglais migliaia di persone assistevano allo spettacolo dei fuochi d’artificio si è scaraventato sulla folla a bordo di un tir di 15 metri sparando sulla folla.

Un uomo solo che ha ucciso 84 persone, ferito centinaia di uomini, donne e soprattutto bambini. Il mondo è sconvolto, ancora una volta. E sono in molti a unirsi al cordoglio delle vittime in questo momento. A cominciare da Giuliano Sangiorgi, dei Negramaro:

“Ho il mal di mondo ‪#‎nizza‬ mi sento a pezzi… Senza parole…Senza più aria”

Laura Pausini:

Miami, 1am.
Si è appena conclusa per me una bellissima serata, ho cantato davanti ad un pubblico bellissimo e ho condiviso il palco con un’artista prezioso come Mario Domm. I Premios Juventud sono stati molto belli e Miami è una città splendida con me.
Poi sono tornata a casa, ho fatto il bagno alla mia bimba e l’ho messa a letto.
Solo ora ho aperto il computer per vedere i vostri commenti sulla mia esibizione live di questa sera in tv e solo ora trovo la parola ‪#‎Nizza‬ ovunque.
Ho appena iniziato a leggere e sono sconcertata, ormai credo che siamo tutti senza parole..Ma cosa sta succedendo? Perché siamo di fronte ad un attacco terroristico quotidiano? Mi alzo, prendo Paola nel mio letto e la stringo forte e con le lacrime agli occhi per tutti coloro che hanno perso qualcuno anche stasera in Francia. Non so proprio cosa dire, cosa pensare, come reagire.. I miei pensieri e le mie preghiere vanno al nostro mondo lasciato allo sbaraglio ormai. Dobbiamo fare qualcosa. Non si può più andare avanti così.
Buona giornata a voi che la state iniziando, per me sarà una notte di pensieri importanti.
Laura

Alessandra Amoroso

È sempre difficile trovare le parole giuste in questi momenti ma ora la rabbia è troppo forte e voglio condividere con voi queste poche righe. Di fronte a questo immenso orrore non posso non pensare che oggi la mia preghiera andrà non solo a Nizza ma a tutto il mondo, perché un mondo che non conosce il significato di Amore e Umanità ma soprattutto che ha perso il valore della Vita è un mondo malato. Pregare basterà?! ‪#‎Nizza‬ ‪#‎prayforNice‬

Emma Marrone:

Senza parole… Solo paura… Tanta paura!
‪#‎Nizza‬

Enrico Ruggeri:

Stiamo vivendo momenti terribili. La cosa peggiore sarebbe chiudersi in casa e cambiare vita e abitudini, segnando la sconfitta di una civiltà. Ecco perché stasera suoneremo. Concerto acustico a Canzo (Como). Per stare assieme e cercare la luce in fondo al tunnel.

Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑