Amici 16. Morgan contro Mike: “Non sai un ca**o, non sei nessuno”

morgan amici

Una litigata epica. Incredibile e che mette un po’ di pepe all’edizione 16 di “Amici di Maria De Filippi”. Morgan si è scagliato contro Mike Bird, uno dei suoi allievi di canto, uno dei più amati dal pubblico, nella casetta della squadra bianca. Il motivo nasce da una serie di considerazioni negative che il giovane allievo ha esposto, in modo molto colorito e acceso, in merito ai brani scelti dal coach Morgan per lui in vista del secondo serale (CLICCA QUI PER SAPERE CHI LASCERÀ LA SCUOLA). Mike non li apprezza, sostiene che non vadano bene e quindi lo espone agli amici ma Morgan ovviamente li sente e reagisce.

La reazione del coach non poteva che essere sopra le righe e infatti si è scagliato contro l’allievo in modo molto forte.

La lite tra Morgan e Mike Bird: ecco cosa è successo

“Di là fanno le figate che tutti conoscono – dice Mike – Io devo tradurre un pezzo dei Pink Floyd che nessuno sa chi cazzo sono […] Come lo canto “Ci Vuole un Fiore” io? Non canterei nessuna delle cinque canzoni Hey You mi fa schifo dei Pink Floyd”

“Chi ha scritto la musica di “Ci vuole un fiore”? Sergio Endrigo, mi dici un’altra canzone che ha scritto Sergio Endrigo? Non sai un cazzo di musica è allucinante perchè io sto lavorando con te” sbotta Morgan in risposta all’allievo durante un incontro nella casetta.

Ma le parole non si fermano qui e la lite continua con toni sempre più accesi: “Sei nessuno e ancora pretendi? Sei veramente nessuno, ma non perchè tu non sei nessuno perchè una formica vale più di te, una formica si rende conto di ciò che è, tu no. Tu mi stai insultando con il tuo atteggiamento”.

Mike cerca di difendersi dicendo che non è vero, ma non c’è possibilità di replica. Poi si arrabbia anche con Shady e Morgan dichiara: “Io ti mollo, ti lascio a Boosta, fate voi non voglio stare con chi non sta con me”

Una situazione molto tesa dunque ad Amici dove la tensione per la seconda puntata del serale è alle stelle: vedremo cosa succederà sabato.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑