Ecco qual è l’artista italiano che valorizza di più la musica nel mondo

ROME - MAY 16:  General view of the ancient Palatine Palace overlooking the "We are the Future" all-star humanitarian concert May 16, 2004 at Circus Maximus in Rome, Italy. The show will be is being broadcast globally on MTV and will raise money to open child centers in the most war torn regions of the world. (Photo by Frank Micelotta/Getty Images)

L’Associazione dei Produttori Musicali Indipendenti Italiani conferisce il Premio PMI 2016 all’Artista “POOH” per “l’alto contributo alla valorizzazione della cultura musical italiana nel mondo”

Il premio PMI è stato ideato per celebrare ogni anno l’Artista italiano che più si è distinto nella diffusione della musica e della cultura italiana nel mondo.

Mario Limongelli, Presidente di PMI, ha sottolineato come “il premio al gruppo“I POOH” rappresenta un segno della nostra ammirazione per la lunga  carriera e conferma la volontà della nostra Associazione di continuare a lavorare con coerenza per restituire al patrimonio della musica italiana i livelli di attenzione che merita in Italia e nel resto del mondo. “I POOH” in questi cinquant’anni hanno ben rappresentato in Italia e all’estero la musica e la cultura italiana”.

Il premio, creato per l’occasione dall’Artista Claudio Nicoli, sarà consegnato il 10 Giugno 2016 durante la conferenza stampa allo Stadio di San Siro-Milano.

A PMI Aderiscono oltre 130 le imprese indipendenti italiane che producono musica tra le più rappresentative. PMI fa parte di “Confindustria Cultura Italia”, è firmataria dei CCNL e rappresenta la discografia indipendente italiana nel Board di IMPALA, Associazione Europea dei Produttori Indipendenti.

 

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑