Paris Jackson: “Mio papà è stato ucciso”

Paris Jackson, la figlia del famoso cantante Michael Jackson, aveva 11 anni quando il papà è scomparso. Oggi, intervistata da Rolling Stone, Paris racconta di sé, ma anche della sua certezza: “Mio padre è stato ucciso”.

Paris Jackson e i tentativi di suicidio

Essere la figlia di un mito della musica come Michael Jackson con, per di più, tutti i retroscena particolarmente scottanti che giravano sul suo nome, non è semplice.

Paris, ora maggiorenne, ha così raccontato della sua difficile infanziate di tutte le volte che ha provato a togliersi la vita per la bassa autostima quando aveva solo 15 anni. Ora però, sempre secondo quanto riportato dal magazine, Paris è serena… anche se.

Michael Jackson è stato ucciso

Paris Jackson è una donna ormai, molto forte e grintosa che, parlando del papà scomparso dichiara: “Ho perso l’unica cosa che per me sia mai stata importante. Qualunque brutta cosa possa accadere non potrà mai essere tanto brutta come ciò che è successo […]Il suo nome era papà, non sapevamo realmente chi fosse, ma era il nostro mondo e noi eravamo il suo“.

Inoltre Paris è convinta che il papà sia stato ucciso: “E’ stato qualcosa di organizzato, una cospirazione. Voglio giustizia…tutti lo sanno”.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑