Oscar 2016. Tutti i premi e le parole incredibili di Leonardo di Caprio

attends the 88th Annual Academy Awards at Dolby Theatre on February 28, 2016 in Hollywood, California.

La lunghissima notte degli Oscar si è conclusa alcune ore fa con il trionfo, annunciato, di Ennio Morricone, per la miglior colonna sonora nel film “The Hateful Eight” e, finalmente, la preziosa statuetta è stata consegnata anche a Leonardo di Caprio per l’interpretazione nel film “The Revenant”. L’attore però ha dichiarato qualcosa di pazzesco al momento di ritirare la statuetta.

 

Momenti di grande emozione così sul palco del Dolby Theater di Losa Angeles dove Leonardo di Caprio, quando è salito sul palco per ritirare la statuetta ha dedicato il suo discorso ad un tema a lui molto caro: il riscaldamento globale. Come riporta l’Ansa l’attore ha dichiarato: “Per girare The Revenant abbiamo dovuto andare quasi al polo. Il 2015 è stato l’anno più caldo della storia, i cambiamenti climatici sono una realtà che sta accadendo adesso, dobbiamo smettere di procrastinare, bisogna agire per l’umanità e per le comunità indigene, per i figli dei nostri figli, le cui voci sono poste sotto silenzio dall’avidità di pochi. Il cambiamento climatico sta avvenendo proprio adesso, è la minaccia più urgente. Dobbiamo sostenere i leader del mondo che non fanno gli interessi economici, ma che parlano per tutti e per tutte le popolazioni che pagano le conseguenze di quello che sta succendendo. Non diamo per scontato il nostro pianeta, io non dò per scontata questa serata“.

 

Ecco tutti i premi:

MIGLIOR FILM: Spotlight

MIGLIOR REGIA: Alejandro Gonzales Inarritu

MIGLIOR ATTORE: Leonardo DiCaprio

MIGLIOR ATTRICE: Brie Larson

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Mark Rylance

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Alicia Vikander

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Spotlight

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: La Grande Scommessa

MIGLIOR FILM STRANIERO: Il Figlio di Saul

MIGLIOR FILM ANIMAZIONE: Inside Out

MIGLIOR FOTOGRAFIA: The Revenant

MIGLIOR SCENOGRAFIA: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR MONTAGGIO: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR COLONNA SONORA: Ennio Morricone (The Hateful Eight)

MIGLIOR CANZONE: Writing’s on the Wall (Spectre)

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Ex Machina

MIGLIOR SONORO: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR COSTUMI: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR TRUCCO: Mad Max: Fury Road

MIGLIOR DOCUMENTARIO: Amy

MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO: A Girl in the River: the price of forgiveness

MIGLIOR CORTO: Stutterer

MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE: Bear Story.

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑