Mike Oldfield torna alle origini con “Return To Ommadawn”

mike oldfield

Sarà disponibile da domani nei negozi tradizionali e in digitale “Return To Ommadawn”, l’album che segna il ritorno alle origini musicali di MIKE OLDFIELD.

Return to Ommadawn” è il ventinovesimo album in studio di Mike Oldfield e sarà disponibile nei formati CD, CD/DVD, LP e digitale. La versione CD/DVD conterrà la versione mixata in 5.1 dell’intero album.

Scritto, suonato, registrato, mixato e prodotto da Mike Oldfield nel suo studio a Nassau, “Return To Ommadawn” è un album strumentale strutturato in due parti: Return To Ommadawn Pt. I e Return To Ommadawn Pt. II.

“Return to Ommadawn” è il primo album da Incantations (1978) che ha la suddivisione delle tracce in “parti” (una per lato del vinile), intitolate semplicemente Parte I e Parte II.

“Guardando ai social – racconta MIKE OLDFIELD –  i primi tre album, 40 anni dopo, rimangono i favoriti di tutti e Ommadawn più di Tubular Bells. Secondo me perché rappresenta una parte genuina di musica più che di produzione. Non c’era uno scopo, non volevo ottenere nulla né compiacere qualcuno. Era semplicemente fare della musica in modo spontaneo e pieno di vita. Fare Return To Ommadawn è come un ritorno al me stesso autentico.”

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑