La storia di Alborosie: da Marsala alla Giamaica a suon di reggae

Fonte immagine: Facebook

Fonte immagine: Facebook

Alborosie, all’anagrafe Alberto D’Ascola, è un cantante e musicista italiano naturalizzato giamaicano. Il 37enne nasce a Marsala, ma dopo poco si trasferisce con il padre e la madre prima a Bergamo e poi a Milano. Sarà proprio il suo arrivo a Milano nel 1992 a portarlo ad avvicinarsi alla musica reggae con grandi miti come Bob Marley, Peter Tosh o Burning Spear.

I REGGAE NATIONAL TICKETS

Un anno dopo fonda i Reggae National Tickets, ispirandosi agli Africa Unite e ai 99 Posse, insieme ai suoi amici di Bergamo. Con questo gruppo Alborosie inizia a sfondare sulla scena italiana vendendo oltre 200.000 copie e decide con la band di partecipare al Reggae Sumfest in Giamaica a Montego Bay e al Rototom Sunsplash dove vince il titolo di “Italian Reggae Ambassador”.

IL TRASFERIMENTO IN GIAMAICA

Dopo circa 8 anni di successo con i RNT decide di lasciare la band, ma anche di abbandonare proprio l’Italia e di trasferirsi definitivamente in Giamaica, precisamente a Kingston dove viene ufficialmente “battezzato” come Alborosie o Puppa Albo. Grazie ad alcune conoscenze riesce a instaurare un rapporto di fiducia con il discografico e produttore Jon Baker, famoso per aver lavorato nella Island Records, etichetta che portò al successo il genio reggae di Bob Marley.

Iniziano così le prime collaborazioni mentre Alborosie impara perfettamente il patois giamaicano e comincia così a inserirsi sempre meglio nel tessuto un po’ chiuso e diffidente di Kingston. Dopo alcuni anni di lavoro con altri artisti decide, sempre con Jon Baker, di fondare la sua casa discografica chiamata Forward Recordings ottenendo il primo grande successo con il singolo Herbalist e Kingston Town.

I suoi brani iniziano così ad essere suonati nei più importanti sound system del mondo e lui stesso viene chiamato per fare alcune importanti collaborazioni con Anthony B, Gentleman, Sizzla, Ky-Mani Marley…

IL PRIMO ALBUM DA SOLISTA E L’INIZIO DEL SUCCESSO

Il suo primo album da solista “Soul Pirate” esce nel 2008 dalla sua etichetta, ma un anno dopo decide di aprire un nuovo studio il famoso Shengen Studio da qui il nome della sua band la Shengen Clan Band. Con loro torna dopo anni davanti al pubblico italiano per presentare il nuovo disco “Escape from Babylon”.  Da qui il successo non smette di crescere e nel 2010 Alborosie inizia un tour mondiale con sold out ad ogni tappa compreso Messico e California.

Probabilmente per il troppo successo Puppa Albo si scontra però nel 2011, mentre preparava il suo nuovo album “2 Times Revolution”, con un furto: alcuni ignoti si infiltrano nello studio dell’artista rubandogli tutte le tracce che, poco dopo, vengono messe online e vendute illegittimamente. Nonostante le accurate indagini non si è riuscito a risalire al pirata informatico nè all’autore del furto, ma la diffusione è stata bloccata in tempo. L’album è stato poi pubblicato in ritardo, ma ha riscosso ugualmente un grandissimo successo al punto da vincere il “Best Reggae Act 2011” ossia il massimo riconsocimento nella scena reggae mondiale.

Il 10 febbraio 2013 è stato proiettato, in anteprima mondiale (il film arrivato in Europa il 20 marzo 2014 prima solo in Germania e in Svizzera) il film documentario “Journey to Jah” realizzato dai registi Noel Dernesch e Moritz Springer che vede come protagonisti Alborosie e Gentleman che accompagnano gli spettatori in un viaggio autobiografico e alla scoperta della terra natia del reggae e della cultura reggae: la Giamaica.

L’ultima opera di Alborosie, uscita il 3 maggio 2013 si intitola Sound The System e riporta l’artista a sonorità molto più roots con collaborazioni di spicco come quella con Ky-Mani Marley e Nina Zilli. Accompagnato all’album classico Alborosie ha fatto uscire un disco completamente dub, Dub The System disponibile unicamente in vinile.
DISCOGRAFIA

Con i Reggae National Tickets

1994 – Metropoli selvaggia (demotape)
1996 – Squali
1997 – Un affare difficile
1998 – Lascia un po’ di te
1999 – La Isla
2000 – Roof Club
Solista

2008 – Soul Pirate: European Tour 2008 Limited Edition
2008 – Soul Pirate
2009 – Escape from Babylon
2010 – Escape from Babylon to the Kingdom of Zion
2010 – Dub Clash
2011 – 2 Times Revolution
2013 – Sound the System
2013 – Dub the System
Raccolte

2010 – Specialist & Friends – Limited Edition

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑