Insulti omofobi sui manifesti di Mika e il cantante risponde così…

trcdterfd

“Frocio”. E’ questa la scritta che campeggia a Firenze sui due poster che pubblicizzano il concerto di Mika in programma il 30 settembre al Mandela Forum. Un insulto omofobo anche inaspettato per una città civile come Firenze.

Il cantante, noto e amato dal pubblico anche per la sua partecipazione come giudice a X-Factor ha mantenuto un profilo basso per tutta la giornata di ieri, ma in serata ha twittato: “Avevo visto la foto della scritta sui miei manifesti e il mio istinto era di lasciar stare…” e ancora in altri post ” Che l’odio di alcune persone, una cosa che conosco bene, era meglio ignorata. Ma voi avete ragione: #rompiamoilsilenzio. Non ho paura di chi mi discrimina. Nessuno deve averne. L’amore fa quel che vuole”.

Così Mika ha preso l’immagine dei manifesti con la scritta omofoba e l’ha trasformata nella sua foto profilo e immagine di copertina di Twitter.

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑