Festival di Sanremo 2016. Valerio Scanu: “L’ansia? Potrebbe rovinare tutto”

scanu valerio (5)

Valerio Scanu

Classe 1990 Valerio Scanu ha fatto parlare di sé già dalla sua prima apparizione in televisione nel programma Amici di Maria De Filippi nel 2008. Con una seconda posizione, Valerio è uscito dall scuola più famose d’Italia e ha iniziato una carriera con picchi molto alti come l’estate del 2009 dove ha portato a casa oltre 50 concerti in tutta italia, o nel 2010 quando ha trionfato al Festival di Sanremo con la canzone “Per tutte le volte che“. Valerio è poi un po’ scomparso dal main stream fino a quando nel 2015 ha partecipato all’Isola dei Famosi ed è naufragato in Honduras.

Dopo 6 anni Scanu ha così deciso di tornare sul palco del Festival di Sanremo con “Finalmente piove” brano scritto dal collega e amico Fabrizio Moro: “Non mi ricordo nello specifico l’ansia della prima esperienza, ma ho l’ansia fresca della prima prova di ieri. Confrontandomi con altri colleghi però devo dire che anche loro mi hanno detto che l’ansia c’è sempre. E’ un po’ problematico perchè potrebbe rovinare la performance, ma io cercherò di dare il massimo e il giusto peso a quello che canterò“.

Ho creato una mia etichetta discografica – spiega Valerio – Credo che chi non risica non rosica! Sanremo è una grande scomessa in generale. Sono più maturo, il brano mi ha iautato in questo senso“.

Immancabile una domanda sul talent dell’isola: “Non ti agevola a livello artistico, forse a livello umano perchè hai molto tempo per pensare. Credo mi abbia levato di dosso un po’ l’etichetta di antipatico che avevo addosso dopo Amici. A Marco Carta che andrà sull’isola quest’anno ho consigliato di mangiare, lui è così magro!“.

Tags: , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑