Dopo #Sanremo2015, il giovane rapper Kaligola esce con il disco d’esordio

Oltre il giardino_cover Album_b

“OLTRE IL GIARDINO” (RWM Records/Believe), il disco d’esordio del giovane rapper romano KALIGOLA è disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming. L’album include il brano omonimo, vincitore del premio “Sergio Bardotti” per il Miglior Testo presentato al 65° Festival di Sanremo, dove l’artista era in gara nella sezione Nuove Proposte.

 

Il disco contiene 11 canzoni scritte e composte dallo stesso Kaligola e vede la collaborazione, per gli arrangiamenti e la produzione, di Enrico Solazzo e Dario Rosciglione.

Questa la tracklist dell’album: “Oltre il giardino”: “Intro”; “Piacere (Nessuno)”; “Muri”; “Nella crepa della gloria”; “Qui o in un’altra dimensione”; “Adattati”; “Il rimorso”; “Oltre il giardino”; “Instabile”; “LOST”; “Nottetempo”; “Unaruotarotondaruotava”.

«Mi sono divertito molto a realizzare questo disco ed è una grande soddisfazione poter raccontare il mio mondo interiore e quello che mi circonda attraverso la musica e le parole – racconta Kaligola – lavorare in studio con il mio team fatto di adulti professionisti è stato elettrizzante, hanno assecondato le mie idee di produzione, anche le più strane, lasciandomi piena libertà espressiva. Quindi posso dire con forza che questo è davvero il MIO album».

Kaligola, amante delle arti, è l’autore della grafica del suo primo progetto discografico e firma anche la regia e il montaggio del video del brano “Oltre il giardino”, così come per i suoi video precedenti, perché ritiene che la narrazione di una storia debba essere a tutto tondo e coinvolgere quindi non solo la musica e i testi ma anche le immagini.

Il video di “Oltre il giardino” è visibile al seguente link: bit.ly/oltreilgiardinoVideo

Antonio Rospini, titolare dell’etichetta RWM Records e manager di Kaligola, scopre questo giovanissimo talento nel 2012, quando Gabriele Rosciglione pubblica online il suo singolo d’esordio “Ego sum Kaligola”. Rospini non è nuovo alla scoperta di grandi talenti nel mondo della musica: è stato infatti il produttore della band Aram Quartet, che nel 2008 vinse la prima edizione del talent X-Factor, di Carlo Alberto, vincitore del premio della critica ad Amici 2010, e del cantautore salentino Antonio Maggio, vincitore nella sezione Nuove Proposte di Sanremo 2013.

Kaligola, all’anagrafe Gabriele Rosciglione, ha 17 anni e frequenta il quarto anno del liceo scientifico. Il suo nome d’arte è nato casualmente grazie al successo su youtube del suo brano “Ego sum Kaligola” (2012), scritto quando aveva solo 14 anni e apprezzato dai media anche per l’insolito uso del latino nel testo. Musicalmente si è formato studiando per qualche anno pianoforte e ascoltando musica classica (tra i compositori da lui più amati Bernard Hermann, John Williams e Wojciech Kilar) ma anche jazz, funk, soul e hip hop. Nei suoi lavori, inoltre, sono riconoscibili, oltre al suo amore per la musica, anche la passione per la poesia (è un estimatore di Giovanni Pascoli, Alda Merini e Rainer Maria Rilke) e per il cinema (i suoi registi preferiti sono Hitchcock, Kubrik, Tim Burton e Spielberg).

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑