Dimmi che cocktail bevi e ti dirò la tua hit dell’estate

Colorful cocktails

THINKSTOCK

Estate 2017 tormentoni: scegli il tuo cocktail ti dirò che canzone fa per te

Cosa c’è di più bello di fare un aperitivo in spiaggia in estate? La brezza, il rumore del mare un buon cocktail e la musica che ci accompagna in questa estate! E tu che che cocktail scegli? A seconda della tua scelta ti diremo qual è la canzone perfetta per te e per questa estate in arrivo. Se ti capita “Despacito” non ti preoccupare è una hit che ci accompagnerà per sempre, è diventata famosa al pari della Macarena quindi mettiamoci l’anima in pace che non passerà!

A ogni cocktail la sua canzone per l’estate

  1. Spritz: sei una persona fresca, con voglia di fare ma sai anche essere molto dolce. Questo cocktail è perfetto se accompagnato dalla hit di Fabio Rovazzi con Gianni Morandi: “Volare”
  2. Mojito: aggressivo e fresco. Un cocktail decisamente estivo per una persona che sa cosa vuole in questa estate! La tua canzone e di Despacito di Louis Fonsi
  3. Hugo: è la variante dello spritz ed è decisamente dolce ed estivo. Una scoperta, questa estate tu desideri abbandonarti alla vita e farti coinvolgere da tante emozioni. La tua canzone è “Pamplona” di Fabri Fibra con i TheGiornalisti
  4. Negroni sbagliato: diciamo che estate inverno per te questo cocktail è un grande classico. Non ami molto i cambiamenti e forse sei un po’ malinconico delle serate grige di ottobre, la tua canzone è “Happy Days” di Ghali.
  5. Vino bianco: un bel bicchiere fresco, con la condensa che scivola sul bicchiere. Vuoi un’estate sensuale e l’avrai! La tua canzone è “Sign of the Times” di Harry Styles

Ovviamente ci sono anche tante hit che ci accompagneranno in questa estate 2017 dalle più amate alle più odiate passando per quelle che sono dei tormentoni ma non ne possiamo più di sentirle. E voi? Qual’è la canzone che preferite maggiormente e che volete vi accompagni per tutta l’estate?

PER TUTTE LE ALTRE CURIOSITÀ CLICCA QUI


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑