9 incredibili curiosità sui TheGiornalisti

“Lui chi è? È un altro uomo che è impazzito per te“. Bastano queste poche parole per capire di chi stiamo parlando. Loro sono i TheGiornalisti e, da un momento all’altro sono balzati in testa a tutte le classifiche. La voce del front-man, Tommaso Paradiso, la sentiamo praticamente ovunque.

Cantare “Completamente” o qualsiasi altra canzone del loro album, è praticamente un inno all’amore per la musica indie italiana. Ormai però i TheGiornalisti sono diventati “Mainstream”, se mi passate il gioco di parole con il titolo dell’album di Calcutta, altre grande cantautore indie italiano del momento. Ma siete sicuri di conoscerli bene?

Le curiosità più strane sui TheGiornalisti

  • I TheGiornalisti si sono formati a Roma nel 2009. Inizialmente i componenti della band suonavano in diverse formazioni, ma poi si sono “uniti” e hanno dato vita questo progetto musicale che li ha portati al successo.
  • Nel 2011 hanno pubblicato il loro primo album, intitolato “Vol 1“. L’anno successivo, nel 2012, pubblicano il secondo disco “Vecchio” registrato a Londra, nei famosissimi studi di Abbey Road.
  • Le loro sonorità si rifanno molto al mondo della musica anni ’80 perchè Tommaso Paradiso ritiene questo decennio come il più bello della musica.
  • Il successo arriva con il terzo album e il singolo “Promiscuità” e “Fine dell’Estate” che li ha visti esibirsi in giro per l’Italia.
  • Tommaso Paradiso voleva intitolare il loro quarto album a Cristiano Ronaldo perchè secondo il frontman della band, che lo adora, è un esempio di costanza, passione e impegno che si ha per ciò che si ama.
  • La canzone “Luca Lo Stesso” di Luca Carboni è stata scritta da Tommaso Paradiso.
  • I TheGiornalisti hanno collaborato con Fabri Fibra a un brano del nuovo disco del rapper. Il pezzo si intitola “Pamplona”.
  • Tommaso e Co. hanno fatto un regalo ai fan pubblicando un nuovo inedito intitolato “Senza”.
  • Il loro tour ha collezionato un sold out dopo l’altro: oggi la band ha due live importanti. Uno a Roma, uno a Milano e entrambe le date hanno visto esaurire i biglietti in poco tempo.

Insomma, se ancora non avete avuto modo di sentire il disco dei TheGiornalisti è ufficialmente giunto il momento di farlo e regalarvi un po’ di buona musica italiana.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑