24 giugno 1965. I Beatles al Vigorelli davanti a 26.000 persone per un concerto unico

Getty Images

Cinquanta anni fa. Precisi. Tondi. Era il 24 giugno 1965 e in uno storico doppio concerto al Velodromo Vigorelli di Milano, in occasione della loro unica tournée italiana i “fab four”, i Beatles si esibiscono davanti a un pubblico in delirio.

Arrivati a Milano il 23 sera i Beatles sono stati accolti in stazione da 3000 ragazzi e, dopo un fugace bagno di folla, sono stati caricati su quattro Alfa Romeo e portati all’Hotel Duomo. La struttura è stata assediata dai fan per tutte le ore successive.

Ad aprire il concerto del 24 giugno si sono susseguiti Peppino di Capri con i Rockets, Fausto Leali e altri che hanno cercato di scaldare un pubblico di oltre 26.000 persone mentre a  Lucio Flauto e Rossella Como il compito di presentare.

Un posto in tribuna costava 1000 lire, per stare più vicini 2000 lire, tantissimo rispetto ai prezzi dell’epoca.

Quando salgono sul palco i Beatles indossano giacca e cravatta, abito elegantissimo e dopo un azzardato “ciao” in italiano di Paul McCartney si dà il via al concerto con “Twist and Shout”

A Leo Watcher, impresario italiano, va il merito di essere riuscito a portare i Bealtes nel Bel Paese quando erano proprio all’apice del successo, subito dopo la consacrazione in America a idoli mondiali.

PER TUTTE LE ALTRE NEWS E CURIOSITÀ CLICCA QUI

Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑