Wrongonyou: l’album di debutto Rebirth, tra Roma e folk internazionale

Wrongonyou presenta Rebirth il nuovo album. Il cantautore romano Wrongonyou con il suo sound folk lancia Rebirth, il disco d’esordio anticipato da Prove It.

wrongonyou-rebirth-disco-esordio-Michele-Piazza

Credits Michele Piazza

Era da un po’ che nell’aria girava il nome di Wrongonyou, tra comunicati stampa e brevi interviste nel web, il suo nome non ci era nuovo. Eppure ancora non avevamo sentito niente di lui che ci convincesse, fino ad ora. Venerdì 9 marzo uscirà Rebirth (Carosello Records) l’album d’esordio di Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, cantautore romano. A vederlo sembra che abbia lo stile di Ensi e, se non lo si conosce, ti aspetti che sia uno dei tanti rapper che stanno popolando il panorama musicale italiano odierno. Ma la storia che “l’abito non fa il monaco” è vera, visto che Wrongonyou in realtà ha partorito un disco di musica folk palesemente ispirato da artisti come Bon Iver e Fleet Foxes.

Brani Wrongonyou: la tracklist di Rebirth

Così siamo pronti ad ascoltare Rebirth, l’album d’esordio di Wrongonyou, che ci porta in atmosfere lontane ed internazionali con effetti vocali quasi mistici. Il singolo che ha lanciato il disco si chiama Prove It, è stato girato in Irlanda ed è il secondo brano del disco. Ecco la tracklist:

Tracklist:

(RE)BIRTH: Tree, Prove It, Rebirth, Family of the Year, Son of Winter, Green River, Sweet Marianne.

BIRTH: The Lake, I Don’t Want To Get Down, Shoulders (feat Maurizio Filardo), Killer.

Wrongonyou in tour con Rebirth: le date

wrongonyou-rebirth-disco-esordio-Alessia-Leporati

Credits Alessia Leporati

In tutto il 2018 Wrongonyou ha fatto concerti e ancora ne farà tantissimi portando il suo sound folk inglese in giro per l’Italia. Ecco le date del Tour:

  •  21 marzo all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio) di Roma
  • 23 marzo al Circolo Kessel di Cavriago (RE)
  • 24 marzo al CSO Django di Treviso
  • 20 aprile allo Spazio 211 di Torino
  • 21 aprile al Vibra Club di Modena
  • 28 aprile all’Ex Viri di Noicattaro (BA)
  • 5 maggio al Bookique di Trento
  • 26 maggio all’AP Festival presso Chiesa di San Pietro in Castello ad Ascoli Piceno.

Wrongonyou: tra Roma, brani di successo e il film

wrongonyou-rebirth-disco-esordio

Se vi state chiedendo dunque chi è Wrongonyou e quali sono i suoi brani più famosi sappiate che, come vi abbiamo anticipato, si chiama in realtà Marco Zitelli e, ispirato da Bon Iver e Fleet Foxes, ha iniziato a sperimentare in musica con una attenzione estrema alla melodia. Si fa notare quasi subito, con i suoi primi brani caricati su SoundCloud che attirano prima l’attenzione di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere i primi 4 singoli, e poi della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo EP “The Mountain Man” (2016). Rebirth arriva dopo l’ep intitolato The Mountain Man e un lungo tour in tutta Europa coronato poi dalla richiesta di Alessandro Gassmann di scrivere la colonna sonora del suo film “Il Premio”.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑