Un brano inedito di Jimi Hendrix annuncia il suo album postumo. Ecco come ascoltarlo

Getty Images

Non finirà mai di stupirci. Jimi Hendrix con la sua voce inconfondibile e la sua Fender ci sta per regalare una grande sorpresa dopo 50 anni dalla sua scomparsa. Il 9 marzo è infatti stato diffuso in rete un brano inedito di Jimi che registrò agli albori della sua carriera con il gruppo “Curtis Knight & The Squires” (CLICCA QUI PER ASCOLTARLO). Si sente la gioventù in queste note, ma anche il genio estroso che da lì a poco avrebbe sconvolto i palchi di tutto il mondo.

Questa canzone fu ritrovata nell’armadio della vedova Simon, moglie di Jerry Simon che aveva composto il brano insieme a Jimi. Per 10 anni la donna tenne questo piccolo capolavoro per se stessa salvo poi decidere di affidarlo alla banca Ocean Tomo LLC che lo vendette all’asta. Nel 2014 ne acquisì i diritti la famiglia di Hendrix

Questo relase anticipa l’album “You Can’t Use My Name” in uscita il 24 marzo per la Experience Hendrix LLC (la società ufficiale di famiglia del chitarrista) e Legacy Recordings. Le 14 canzoni contenute nell’album fanno vedere un Jimi Hendrix che ancora non era arrivato al successo e si concentrava solo sulla musica.

A curare  la parte sonora ci ha pensato Eddie Kramer che ha ripulito e restaurato tutti i nastri scegliendo i brani per l’album postumo. “You Can’t Use My Name” che sarà disponibile su cd e vinile. Ecco la tracklist:

1) How Would You Feel
2) Gotta Have A New Dress
3) Don’t Accuse Me
4) Fool For You Baby
5) No Such Animal
6) Welcome Home
7) Knock Yourself Out
8) Simon Says
9) Station Break
10) Strange Things
11) Hornet’s Nest
12) You Don’t Want Me
13) You Can’t Use My Name 67
14) Gloomy Monday 67

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑