Si sveglia dal coma ascoltando Venditti. La storia che ha commosso l’Italia

kmjhn

(fonte immagine: http://www.gianlucasciortino.com)

Una storia commovente che, ancora una volta, esalta il potere della musica e della voglia di vivere. Siamo nel 1992 e lui è Gianluca Sciortino, oggi cantautore impegnato, ma all’epoca in coma da due mesi. Gianluca però si è svegliato ascoltando una canzone di Antonello Venditti.

Come si legge sulla sua biografia sul sito a lui dedicato: Gianluca Sciortino è nato a Roma, il 12 gennaio del 1982. All’età di dieci anni la sua esistenza fu bruscamente segnata da un’emorragia cerebrale e da un coma grave, dal quale si risvegliò inaspettatamente dopo quarantuno giorni, grazie all’amore dei genitori e all’ascolto di una canzone di Antonello Venditti. In quel periodo, infatti, il papà di Gianluca, Pino Sciortino (noto impresario musicale), produceva, oltre ad altri artisti, anche Antonello Venditti, e Gianluca, avendo partecipato a quasi tutti i suoi concerti, era particolarmente affezionato al cantautore romano, che gli aveva dimostrato una sincera amicizia.

La sua storia ha commosso tutti ed è stata raccontata con successo in una fiction in due puntate di Rai1, “In nome del figlio” e il messaggio è chiaro: mai dare per scontata la vita e la buona salute. Bisogna apprezzarle e sorridere.

La nuova canzone di Gianluca è “Limpida” e nel video è accompagnato da Francesca Del Toro, ballerina scoperta dal talent “Amici”.

PER TUTTE LE ALTRE CURIOSITÀ CLICCA QUI

 

 

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑