Rock in The Casbah. Elso e i Tre allegri Ragazzi Morti scatenano Sanremo

CHEMUSICA

È stata un’ultima serata col botto. Rock In The Casbah ha chiuso l’edizione 2016 con un ospite d’eccezione: i Tre Allegri Ragazzi Morti. Ad aprire il loro live però c’è stato un altro giovane artista, Luca Cascella, in arte Elso, che con delle sonorità sorprendenti e una grinta esplosiva ha ipnotizzato tutto il pubblico della Pigna. “So che non siete qui per sentire me, ma grazie è bellissimo“. Umiltà e cuore in mano sono gli ingredienti che hanno fatto amare Elso da tutto il pubblico in pochi istanti. Come un colpo di fulmine.

Intorno alle 22.30 poi il palco si è popolato di “Inumani” e i Tre Allegri Ragazzi Morti hanno iniziato uno show emozionante dove, accanto ai pezzi dell’album nuovo, hanno eseguito anche grandi classici come “I Batteri”, “Mai Come Voi”, “Ogni Adolescenza”... Il pubblico ha apprezzato e ha premiato Rock In The Casbah con un affetto smisurato.

Rock in The Casbah 2016 ha chiuso quest’edizione con grandissimo successo e l’appuntamento ormai è per l’edizione 2017.

(“Grazie a Simone Parisi, Larry Camarda, Serena, La Pizzichi, Tomi, Fede, Teo, Lorenza, Paul, Slavo, Pietro, Simone e tutti coloro che hanno reso possibile questa meraviglia”. Ndr)

Elso

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI

Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑