Muore in un incidente il produttore Carlo Ubaldo Rossi. Collaborò con Jovanotti, Nannini e Ligabue

Thinkstock

Lutto nel mondo della musica per la scomparsa del produttore e musicista Carlo Ubaldo Rossi che, nella sua carriera, aveva collaborato con diversi artisti del calibro di Jovanotti, Gianna Nannini e Ligabue. Rossi è morto nel pomeriggio di ieri, 11 marzo, dopo un incidente stradale nei pressi di Moncalieri, in provincia di Torino. Il musicista stava viaggiando a bordo di una moto quando si è scontrato con un’automobile. Le dinamiche restano da chiarire, sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi, ma per Carlo Ubaldo Rossi non c’è stato nulla da fare.

BIOGRAFIA

Il percorso artistico di Carlo Ubaldo Rossi ha inizio negli anni ottanta. Le prime produzioni sono marcatamente new wave, dapprima nella sua città di adozione, Torino, poi a Firenze, dove inizia la sua collaborazione con i Litfiba e con altre realtà della scena musicale fiorentina. Nel 1987 ritorna a Torino dove, insieme ad altri musicisti, dà vita al Transeuropa Recording Studio.

Tra le sue collaborazioni: 883 , 99 Posse, Africa Unite, Baustelle, Caparezza , Vinicio Capossela, Irene Grandi, Jovanotti, Ligabue, Litfiba, Persiana Jones, Mau Mau, Meg, Gianna Nannini, Serena Abrami, Neffa, Negrita, Giuliano Palma & the Bluebeaters, Arisa, Max Pezzali, Subsonica, Syria, Chiara Galiazzo, Paola Turci, Nina Zilli.

Muore il pomeriggio dell’11 marzo 2015 all’età di 56 anni a seguito di un incidente in moto a Moncalieri, nei pressi della borgata di Revigliasco.

Fonte Bio: wikipedia.com

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑