Mudimbi, Sanremo 2018: Ottimista lo sono diventato, ma se fossi un mago…

Mudimbi è uno dei giovani più promettenti di questo Sanremo 2018 nella categoria Nuove Proposte. Con la sua canzone Il Mago porta una ventata di ottimismo sul palco dell’Ariston anche se Mudimbi ci tiene a sottolineare che questa sua positività è arrivata col tempo: “A me piace molto stare sul palco e intrattenere gli altri, ma è importante anche intrattenermi perchè sono uno che si annoia molto facilmente. Quello che è in buona parte divertimento poi è un tentativo disperato per tirarmi su il morale di continuo e  spero che serva anche a chi ascolta“.

Se ti piace Mudimbi e vuoi anche leggere il testo de Il Mago clicca qui –> Sanremo 2018, Nuove Proposte: perchè secondo noi dovrebbe vincere Mudimbi

Il Mago, Sanremo 2018, Mudimbi: Se fossi un mago vorrei togliere ogni preoccupazione a mia madre

Mudimbi a Sanremo 2018 porta così la sua ventata di positività e ottimismo, nonostante tutto. Atmosfera che si percepisce perfettamente anche nel disco uscito oggi, 9 febbraio 2018, Michel. La sua canzone è l’unica che si ricollega al mondo del rap per questo Festival e, a riguardo, Mudimbi spiega di essere felice di essere un po’ il portabandiera del rap, ma allo stesso tempo è un ruolo strano per lui che è sempre stato considerato un po’ una mosca bianca del genere nonostante Caparezza sia un suo fan: “Io e Caparezza ci siamo conosciuti durante l’allestimento dell’ultimo concerto e mi ha detto ‘C’era bisogno di qualcuno come te nel panorama rap attuale’. La musica a quanto pare aveva bisogno proprio dell’ironia di cui mi faccio paladino, anzi…di cui mi fanno paladino“.

Il Mago, la canzone che Mudimbi ha portato a Sanremo 2018 è così un manifesto di ironia: “Ma sia chiaro che io non credo alle favole anche se canto Il Mago: credo che ognuno possa ottenere ciò che vuole se ci si prova e ci si crede veramente tanto. Nel mio caso io ho ben chiaro il mio obiettivo ultimo, Sanremo 2018 era nel percorso, se tu vieni attratto dal tuo traguardo, il tuo traguardo viene attratto da te“.

Alla domanda “Cosa faresti se fossi un vero mago?”, Mudimbi ha un sogno interessante: “Se fossi un mago vorrei riuscire a provvedere io al mio piccolo nucleo di persone, ma in primis a mia madre che sta bene, ma io ora ho 31 anni, lei alla mia età aveva già me di circa 10 anni ed era sola da sette. Vorrei levarle ogni preoccupazione“.

Tutte le foto di Mudimbi a Sanremo 2018


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑