Lutto nella musica: addio a Mauro Caputo

lutto caputo

Mauro Caputo si spegne: musica napoletano in lutto

Oggi, 25 maggio, è una giornata triste per la musica. È morto Mauro Caputo icona della musica napoletana. Artista famoso soprattutto negli anni ’70 e ’80 Mauro Caputo si è fatto apprezzare per la sua voce e la sua timbrica vocale unica: calda ma grintosa. Il brano che lo ha reso più famoso di tutti è “Pe’ sempe”. La canzone di Mauro Caputo è del 1978 scritto da De Rosa e Orabona che è uscito in un 45 giri che, sul retro, aveva “Senza Gelusia”. Altro successo lo raggiunse poi con un LP al cui interno aveva “t’aggia scurda”, “Canzone pe’Maria”, “A voce de marrucchine”.

Il successo delle canzoni fu tale che venne anche realizzato un b-movie diretto da Gianni Crea dove Caputo ha recitato accanto a grandi artisti come Françoise Perrot, Mario Brega, Antonella Lualdi, Raffaele Fortunato…

candela lutto

Morto Mauro Caputo: il saluto dei colleghi

Tra i colleghi musicisti che hanno avuto l’occasione di lavorare con lui c’è anche Emiliana Cantone che, come riporta Napoli Today ha lasciato un messaggio sui social:

Un brutto risveglio questa mattina. Il tempo complice di un dolore che apparterrà a tutti i napoletani e non solo. È venuto a mancare il Maestro Mauro Caputo ed io sono molto triste. Un signore, un artista, un talento, una sensibilità che porterò sempre nel mio cuore. È troppo grande l’onore e il privilegio di aver collaborato con lui”.

Tra gli altri artisti che hanno salutato sui social il grande cantante napolitano Mauro Caputo c’è anche Nino D’Angelo che ha scritto che la canzone napoletana oggi ha perso una delle voci più autentiche e apprezzate: “Sono vicino a tutta la famiglia”. Un grande dolore insomma che colpisce tutta il sud Italia, soprattutto la città di Napoli che vede scomparire un grande artista che ha segnato la storia della musica napoletana e del cantautorato napoletano.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑