Battiato si frattura femore e bacino: il maestro annulla i concerti

BATTIATO

Brutta avventura per Franco Battiato che ha dovuto annullare i suoi concerti per un infortunio. Franco Battiato ha avuto infatti un incidente casalingo: il cantautore siciliano, di 72 anni, è caduto mentre si trovava a casa sua a Milo in provincia di Catania provocandosi una frattura di femore e bacino. Sebbene il cantante stia meglio, ha comunque già avvisato i fan che le sue condizioni sono critiche. Purtroppo la ripresa sarà molto lunga e per questo i concerti previsti per i giorni 8 novembre a Fasano, il 10 novembre a Lugano, l’11 novembre a Torino e il 14 novembre a Brescia per la serata a favore dell’Airc sono state cancellate.

Su Facebook è apparso un messaggio da parte del team di Franco Battiato che spiega l’accaduto e oltre ad elencare appunto le date che saranno cancellate il team di Battiato spiega che la modalità per il rimborso dei biglietti verrà pubblicata a breve sul sito e sul profilo ufficiale Facebook dell’artista con un comunicato stampa relativo a data per data.

Per ora però le date sembra che non verranno recuperate per cui i concerti saranno semplicemente cancellati anche se si spera ovviamente che il maestro scelga di recuperare queste date più avanti e deliziare i suoi fan con la sua musica come ha sempre fatto.

Franco Battiato è infatti un cantautore tra i più amati nel mondo della discografia italiana, un vero e proprio pezzo di storia che con canzoni come L’era del cinghiale bianco la Prospettiva Nevskij, l’Era del Cinghiale Bianco e La Cura ha segnato intere epoche. Andare a vedere un suo concerto oggi sembra quindi fare un vero e proprio tuffo nel mondo della musica e nell’evoluzione visto che Battiato negli anni si è sempre saputo adattare nuovi stili e ha sperimentato anche prima di tanti altri generi musicali nuovi Non ci resta che sperare in una pronta guarigione del maestro.


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑