Emma Marrone litiga con i fan: “Ai vostri insulti ci sono abituata”

hgfghff

Emma Marrone è un po’ troppo “focosa” e non si parla di amore, ma di reazioni. Un fan le ha infatti chiesto un nuovo singolo: “Abbiamo bisogno di un nuovo singolo perché l’album ne sta risentendo! Spero che tu scelga Adesso (Ti voglio bene)”.

Emma non ha reagito benissimo e ha cinguettato subito dopo: “Caro Nicola, prima finisci le medie e poi da grande farai il discografico! Il mio disco sta benissimo!” ma i fan non l’hanno difesa anzi, hanno richiesto più volte le scuse della cantante nei confronti del giovane fan.

Emma ha risposto con un post su  Instagram con una frase ad accompagnare la sua foto: “Una persona quando è vera lo è sempre anche quando non conviene”. 

La risposta di Emma Marrone

Nel commento poi prosegue e spiega che la sua risposta era sarcastica e ironica, contrariamente a quello del fan: ”

Partendo dal presupposto che la mia risposta era sarcastica e ironica vedi emoticon ✌🏻️ come milioni di volte ho fatto con altri di voi .. Vorrei farvi notare che nel suo tweet di ironico non c’era niente,tanto che ha taggato la mia manager e addirittura la mia casa discografica facendo notare che il lavoro di due anni e di tanta tanta gente necessita di un cambio di singolo per poter funzionare .
Vi spiego due cose se posso .. I cambi di singolo sono dettati dalla casa discografica in base alle scelte fondate su dei dati precisi, naturalmente presto capirete questo argomento e questa scelta da quello che accadrà .
Detto questo non capisco tutto questo odio e accanimento da parte di alcuni di voi soprattutto dal momento in cui non credo di aver usato termini offensivi o di aver insultato nessuno! Anzi … Era una battuta proprio per abbassare i suoi di Toni nei confronti della mia manager e della mia casa discografica.
Comunque tranquilli io ai vostri insulti ci sono abituata.. Però vi dico una cosa dal profondo del cuore .. I fan anche se possono essere i migliori del mondo non hanno sempre ragione ! E il fatto che noi siamo artisti e quindi persone note non significa che voi potete trattarci come vi pare e piace, e noi dobbiamo stare zitti! perché prima di tutto siamo persone come voi.
Il rispetto prima di tutto. Amen. ✌🏻️ ps: voi che potete godetevi la bellezza della musica e lasciate le beghe di questo lavoro a chi da anni lavora con e per la musica!

.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑