Vi ricordate Norah Jones? A settembre arriva il suo sesto album

NORAH JONES

Norah Jones ha annunciato per il 7 ottobre la pubblicazione mondiale di “Day Breaks” (Blue Note Records), il suo sorprendente sesto album da solista, album dall’anima affine al cd di  debutto della cantante “Come Away With Me” che vede tornare al pianoforte e alle sue radici  la vincitrice di ben 9 Grammy Awards. L’album vanta la presenza  di diversi artisti  jazz, alcuni dei quali “compagni” della stessa label Blue Note, tra cui il sassofonista Wayne Shorter, l’organista Dr. Lonnie Smith, e il batterista Brian Blade per un totale di  12 canzoni, di cui 9 brani originali,  accanto a cover di canzoni di Horace Silver, Duke Ellington e Neil Young.

“Questo nuovo album mi riporta alle origini e alle mie radici, segnando una vera e propria chiusura del cerchio”, dice Norah. “Dopo il primo disco mi sono allontanata dal pianoforte per un po’ di tempo e, pur suonandolo ancora,  ero maggiormente ispirata dalla chitarra per le mie composizioni. Suonare il pianoforte in questo disco mi è veramente piaciuto”.

 

Clicca per guardare qui il video di “Carry On

,” primo singolo dell’album, caratterizzato dal più tipico suono del piano di Norah. I fan che preordineranno il download dell’album sul Norah Jones Store, iTunes o Amazon riceveranno “Carry On” istantaneamente; il singolo è anche disponibile su tutti i servizi di streaming tra cui Apple Music e Spotify.

Day Breaks è disponibile in preordine in tutti i formati su  Norah Jones Store e Amazon. E’ inoltre prevista una versione speciale dell’album in vinile (180 grammi), così come una confezione deluxe su CD con 4 bonus track dal vivo.

“Norah Jones riesce ad essere presente quando hai bisogno di lei … una voce calda e onesta che pervade l’orecchio di chi la ascolta”, ha scritto il Boston Globe in una recensione entusiastica della  prima performance di Norah al Newport Jazz Festival lo scorso sabato davanti al pubblico del primo sold-out del festival in oltre 25 anni. Norah diventa in questa occasione il  4° artista nella storia ad esibirsi sia al  festival Jazz che a quello Folk di Newport nello stesso anno.

Norah ha anche annunciato le date del tour autunnale in Nord America e in Europa, con concerti a Los Angeles (Teatro Greco, il 25 ottobre) e New York (Beacon Theatre, il 29 novembre). La prevendita di biglietti per le date del tour in Nord America è ora in corso e i fan che preordineranno  “Day Breaks” in qualsiasi formato avranno accesso ai posti migliori, fino ad esaurimento. I biglietti saranno in vendita a partire da venerdì, 12 agosto.

Visita norahjones.com per info sui biglietti.

NORAH JONES – FALL 2016 TOUR DATES:

8/10/16 – Ellie Caulkins Opera House – Denver, CO

9/23/16 – Oaktopia – Denton, TX

10/18/16 – Queen Elizabeth Theatre – Vancouver, BC **

10/19/16 – Benaroya Hall – Seattle, WA **

10/20/16 – Keller Auditorium – Portland, OR **

10/25/16 – Greek Theatre – Los Angeles, CA **

10/27/16 – Santa Barbara Bowl – Santa Barbara, CA **

10/28/16 – Paramount Theatre – Oakland, CA

11/8/16 – Teatro degli Arcimboldi – Milan, Italy

11/9/16 – Granteatro Geox – Padova, Italy

11/11/16 – Ampitheatre Cite des Congres – Lyon, France

11/12/16 – Theatre Sebastapol – Lille, France

11/14/16 – Palladium – London, UK

11/15/16 – Salle Pleyel – Paris, France

11/16/16 – Teatre Femina – Bordeaux, France

11/21/16 – Olympia (Blue Note Festival) – Paris, France

11/28/16 – Ulster PAC – Kingston, NY

11/29/16 – Beacon Theatre – New York, NY

12/2/16 – Academy of Music – Philadelphia, PA

12/3/16 – Lincoln Theatre – Washington, DC

12/8/16 – The VETS – Providence, RI

12/9/16 – State Theatre – Portland, ME

12/10/16 – Orpheum Theatre – Boston, MA

**Valerie June supports

Track list dell’ album:

  1. Burn
  2. Tragedy
  3. Flipside
  4. It’s A Wonderful Time For Love
  5. And Then There Was You
  6. Don’t Be Denied
  7. Day Breaks
  8. Peace
  9. Once I Had A Laugh
  10. Sleeping Wild
  11. Carry On
  12. Fleurette Africaine (African Flower)

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑