Vasco Rossi, il suo nuovo video su Rai Uno con Vinicio Marchioni

vasco-e-vinicio

Eccezionale, un’occasione unica et irripetibile: su Raiuno, domani 13 ottobre, sarà trasmesso il video integrale di “Un mondo migliore”, il nuovo singolo di Vasco Rossi, alle 20.30, subito dopo il tg1.

Da non perdere il video, o meglio “il corto” di 5 minuti, con la straordinaria partecipazione di Vinicio Marchioni, uno dei migliori attori in giro, qui l’altra faccia di Vasco. Grinta da vendere e sfida all’ultimo sguardo tra i due protagonisti.

Pepsy Romanoff, il regista che ne ha ideato la sceneggiatura, ha costruito una storia onirica molto simile al mondo oggi. Una libera interpretazione del testo della canzone, certamente condivisibile. Il brano lascia ampio spazio all’immaginazione, ognuno lo farà suo.

L’ambientazione in Puglia: tra maestose pale eoliche della campagna foggiana e in una cava di marmo, nei pressi di Apricena, magica per i suoi suggestivi canyon  che filtrano una luce spettacolare. Infine, il paesaggio industriale che ha ispirato l’effetto speciale del finale, a sorpresa e aperto… to be continued.

In realtà nel brano le sue riflessioni sulla Vita e sulla necessità di “essere libero”:

Sai / essere libero / costa soltanto / qualche rimpianto.

Torna su uno dei suoi argomenti preferiti, come nella  migliore tradizione dai tempi di “Liberi liberi” (da chi da che cosa) fino a “Come vorrei”, passando per “C’è chi dice no” (“tanta gente è convinta che ci sia nell’aldi là – qualche cosa chissà..”) e  anche  per  “La noia”, ci sta.

L’ironia e la malinconia ne sono l’espressione, il mood tipico di Vasco, beffardo e malinconico, l’attrazione fatale delle sue migliori interpretazioni

Sì / tutto è possibile / perfino credere / che possa esistere / Un mondo migliore.

 

“Un Mondo Migliore”, in radio da venerdì 14 ottobre, è il primo dei 4 attesi inediti che saranno inclusi in una monumentale antologia storica,  Vasco Non Stop: circa 70 canzoni, dall’ultima alla prima, pubblicazione l’11 Novembre.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑