Sanremo 2016. Problemi di voto in sala stampa: ecco cosa è successo davvero ieri sera

JTYUYT

Nella serata di ieri, proprio all’inizio dell’esibizione dei primi due giovani in gara (Miele e Francesco Gabbani) c’è stato un problema tecnico che ha invalidato il primo risultato che vedeva vincitrice la giovane Miele.

Dopo l’esibizione della prima sfida tra i giovani, si è prodotto il voto della sala stampa, raccolto ed elaborato da IPSOS che ha inviato il risultato alla grafica e poi al conduttore Carlo Conti – ha spiegato Giancarlo Leone – Successivamente alla proclamazione siamo stati informati da IPSOS di una seria anomalia per il voto dei giornalisti nella sal stampa. Abbiamo verificato e il voto effettivamente era stato viziato da un problema tecnico che non aveva fatto votare l’80% dei giornalisti presenti in sala. Si è trattato probabilmente di un calo di tensione, ma anche la polizia postale sta cercando di capire cosa sia successo”.

“A fronte di una media di voto della sala stampa di 125 unità, i voti registrati e considerati nel calcolo erano solo 25. Non era così rappresentativo del giudizio della sala stampa, così lo abbiamo fatto ripetere nel break pubblicitario. I giornalisti, 25, che avevano già votato hanno espresso le stesse preferenze della prima votazione”.

“Ci riuniremo oggi pomeriggio per valutare la richiesta di Miele di partecipare come quinta finalista alla finale, ma ricordiamo che i cantanti ammessi sono solo 4″.

Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑