Salmo torna in tour e arriva anche in Europa/ Le date

salmoÈ un rapper che, da diversi anni, si sta facendo notare nel panorama musicale italiano. Lui è Salmo che è riuscito a fare sold out in oltre 50 date dei suoi concerti in tutta Italia nel 2016 e sta per tornare live con una serie di nuovi concerti attesissimi da tutti i fan.

Le date del nuovo tour di Salmo

Si ricomincerà a maggio a Bologna e poi si sposterà verso Brescia, Torino, Firenze, Padova e per accontentare tutti i fan si è aggiunta una nuova data, il 18 maggio a Roma.

Salmo nella sua carriera ha ottenuto diversi ed importanti riconoscimenti per il suo album “Hellvisback” e “Midnite” entrambi certificati platino. Disco d’oro per il brano “Alba” e disco di platino per il singolo “1984”, Salmo fa il pieno di successi.

Sul web i suoi video raggiungono oltre 40milioni di visualizzazioni ed è anche l’artista rap che ha venduto di più nell’anno appena trascorso. Non stupisce quindi che il suo tour andrà a toccare anche diverse città europee come Madrid, Barcellona, Parigi, Londra, Dublino, Berlino, Salonicco, Amsterdam e Bruxelles.

Salmo come regista e videomaker

Come se non bastasse Salmo ha anche un futuro radioso come regista e videomaker. Abbiamo visto infatti Salmo nel casti un cortometraggio di Mauro Aragoni, dal titolo “Nuraghes S’Arena” che si ispira alle antiche civiltà che vivevano in Sardegna. Inoltre Salmo ha diretto il video di “Sabato” singolo di grande successo di Jovanotti.

Un po’ di bio: chi è Salmo

Salmo, all’anagrafe Maurizio Pisciottu, classe 1984, ha iniziato a cantare quando aveva solo 13 anni e nel 1999 sono usciti i suoi primi demo “Premeditazione e dolo” con altri due artisti di Olbia. Nel 2004 arriva invece il suo primo demo solista intitolato “Sotto Pelle” e nel 2005 “Mr. Antipatia”.

Salmo nel 2014 aveva lasciato l’etichetta “Tanta Roba” e ha mosso i primi passi nel suo personale progetto discografico “Machete Empire” e ha fondato anche la sua “Lebonsky Agency” una società di booking. Il rapper si è conquistato così la scena rap italiana grazie ad un pizzico di inventiva con l’aggiunta di qualche elemento di musica elettronica e hardcore, scelta nuova e che nel panorama italiano non si era ancora mai visto.

Una carriera iniziata da giovanissimo quindi e che negli anni lo ha portato al successo, fatto di gavetta e concerti anche piccoli.

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑