Lutto nella musica: addio a Jaki Liebezeit dei Can

Un nuovo addio. Questa volta dobbiamo salutare per sempre Jaki Liebezeit, batterista e fondatore del collettivo krautrock (termine coniato dalla stampa e critica angloamericana in riferimento alla scena musicale costituita dai gruppi attivi in Germania negli anni ’70 che hanno prodotto in varia misura forme musicali nuove sulla base del rock progressivo o della musica elettronica tedesca)  dei Can.

L’uomo è mancato all’affetto dei suoi cari all’età di 78 anni, dopo una forma acuta di polmonite. I colleghi sui social hanno spiegato che Jaki è morto in pace, addormentandosi circondato dai propri cari.

Chi era JAki Liebezeit

(breve bio fonte Wikipedia)

Jaki Liebezeit (Dresda, 26 maggio 1938 – 22 gennaio 2017) è stato un batterista tedesco. È stato uno dei fondatori del gruppo tedesco Can. Durante la metà degli anni ’60 fu un membro del quintetto di Manfred Schoof, tra i primi esponenti del free jazz europeo.

CaN (The CaN fino al 1970) sono stati un gruppo musicale tedesco formatosi nel 1968 a Colonia, nell’allora Germania Ovest, e attivo fino al 1979. Considerati uno dei gruppi più influenti nella storia della musica rock sperimentale tedesca e pionieri della scena krautrock, la band, fondata da Irmin Schmidt, Holger Czukay, David C. Johnson, Michael Karoli, e Jaki Liebezeit.

 

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑