Concerto Levante: scaletta, video e momenti emozionanti

Concerto di Levante: energia e grinta allo stato puro

Si è conclusa ieri a Milano, all’Alcatraz, la prima parte del tour 2017 di Levante del suo nuovo album “Nel Caos di Stanze Stupefacenti“. La cantante ha portato ier, 16 maggio,nella “capitale del nord” le sue canzoni più belle e quelle storiche che l’hanno resa famosa.

È stato un live energico, pieno di energia e voglia di cantare con i suoi fan che, come ha dichiarato lei stessa prima di iniziare il live, “le sono mancati tantissimo”.

Scopri anche:

Levante concerto a Milano: i momenti più belli

Levante non si  è risparmiata. Cantante straordinaria, con i pantaloni boy e un corpetto rosa luccicante LEvante ha incantato l’Alcatraz. Non ha sbagliato una nota e, sentendola cantare si aveva l’impressione di sentire in cuffia il disco “Nel caos di stanze supefacenti”.  Magrissima, saltellante ha imbracciato più volte la sua chitarra per accompagnarsi nell’esecuzione di diversi brani del suo repertorio.

Momento particolarmente toccante è stato quando in occsaione di “Abbi cura di te”, Levante ha deciso di lasciare il microfono, aspettare il silenzio assoluto e iniziare a cantare urlando come il pubblico, accompagnata dalla sola chitarra. Come una direttrice d’rochestra, Levante ha condotto i suoi fan nell’esecuzione collettiva del brano, in una formula letteralmente da pelle d’oca.

 

Levante in concerto: la scaletta

SCALETTA NEL CAOS TOUR – MILANO

  • Caos (monologo)
  • Le mie mille me
  • Le lacrime non macchiano
  • Ciao per sempre
  • 1996
  • Io ero io
  • Mi amo
  • Sbadiglio
  • Cuori d’artificio
  • Diamante
  • Lasciami andare
  • Contare fino a 10
  • La scatola blu (acoustic)
  • Non stai bene (acoustic)
  • Abbi cura di te (acoustic)
  • Duri come me
  • Memo
  • Di tua bontà
  • Alfonso
  • Io ti maledico
  • Gesù Cristo sono io
  • Caos (outro)

Tags:


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑