Capodanno in musica a Roma: i concerti in programma

capodanno

iStock

In occasione del decimo anniversario della Parata di Roma (Rome New Year’s Day Parade), l’evento del primo gennaio dedicato all’incontro tra le più prestigiose marching bands, Destination Events, ente organizzatore del progetto, ha deciso di rendere ancora più ricca la manifestazione chiamando le compagini sinfoniche e jazz di alcune formazioni statunitensi a suonare in concerto all’interno di due delle più significative basiliche romane.

Ad anticipare la street parade del primo dell’anno saranno infatti la Woodward Academy Symphonic, la Germantown High School Band e la Woodward Academy Jazz Band che, all’interno della Chiesa di S. Giovanni Battista dei Fiorentini interpreteranno venerdi 30 gennaio (ore 20) un triplice programma con un repertorio ad hoc per le festività a base di brani natalizi, sacri, popolari e jazz, molti dei quali riarrangiati. La sera di lunedì 2 gennaio (ore 19,30), come appendice alla sfilata delle formazioni in piazza a Capodanno, si esibirà invece nella Basilica di  Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri la formazione ‘Wind in Rome’ dell’Università del South Florida, con proposte di musica classica e sacra tratte da rinomate composizioni di Bach, Brahms, Haendel, Dvorak, Tschesnokoff e Nettleton.

Entrambi i concerti sono gratuiti: un grande regalo che gli organizzatori, che da anni producono eventi di Capodanno in contemporanea in altri città europee in collaborazione con Youth Music of the World, vogliono offrire alla città di Roma alla quale sono particolarmente legati.

Il programma dei concerti:

Woodward Academy Symphonic
Thematic Variations on Dona Noblis Pacem – James Sudduth
On a Hymnsong of Philip Bliss – David R. Holsinger
They Led My Lord Away – Adoniram J. Gordan
A Noel Night (O Holy Night) – arrangiamento di Robert W. Smith
Do you Hear What I Hear – Noel Regney & Gloria Shayne, arrangiamento di Jay Bocook
Doxology – William Himes

Germantown High School Band
John Williams in Concert – John Williams, arrangiamento di by Paul Lavendar
Gabriel’s Oboe – Ennio Morricone, arrangiamento di Robert Longfield
Circus Days – Karl L. King, arrangiamento di by Loras Schissel
Western Dance – Clare Grundman
Shenandoah – Frank Ticheli

Woodward Academy Jazz Band
Musiche selezionate da:
A Little Minor Booze – Willie Maiden, arrangiamento di Dave Barduhn
American Patrol – Paul Lavender
A Night in Tunisia – Dizzy Gillespie, arrangiamento di Ralph Ford
The Chicken – Alfred Ellis, arrangiamento di Kris Berg
Freddie Freeloader – Miles Davis, arrangiamento di Michael Sweeney
Groovin’ Hard – Don Menza, arrangiamento di Dave Barduhn
If I Only Had a Brain – Harold Arlen, arrangiamento di Mike Lewis
Low Rider – War, arrangiamento di Roger Holmes
Stolen Moments – Oliver Nelson, arrangiamento di Mark Taylor
Sugar – Stanley Turrentine

°°°°°°

Lunedì 2 gennaio 2017 – ore 19,30
Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri
Piazza della Repubblica, 00185 Roma

University of South Florida
‘Wind in Rome’

Come Thou Fount of Every Blessing – John Nettleton
Mass in D – Antonin Dvorak
Worthy is the Lamb – George F. Handel
Salvation is Created – Pavel Tschesnokoff
Who Puts His Trust in God Most Just – Johann Sebastian Bach
Blessed Are They –  Johannes Brahms

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑