Arisa torna al Festival di Sanremo con “Guardando il cielo”

Arisa

Arisa torna in gara al Festival di Sanremo dopo la vittoria del 2009 con “Sincerità”, quella del 2014 con “Controvento” e il secondo posto de “La notte” nel 2012.  Lo scorso anno si è cimentata con Carlo Conti, Emma Marrone e Rocio Mugnoz Moralez nella conduzione del Festival in veste di “valletta”. Quest’anno canterà “Guardando il Cielo”, una canzone scritta da Giuseppe Anastasi di rara magia e intensità.

“Guardando il cielo” sarà anche il titolo del suo nuovo album di inediti in uscita il 12 febbraio.

Nella serata delle cover interpreterà “Cuore” la canzone resa famosa da Rita Pavone, cover italiana  di Heart (I Hear Your Beat) di Phil Spector, scritta da Barry Mann e Cynthia Weil.  Il brano è stato arrangiato da Nicolò Fragile in collaborazione con Giuseppe Barbera  e Arisa. Il brano è stato arrangiato da Nicolò Fragile in collaborazione con Giuseppe Barbera  e Arisa. Nicolò dirigerà l’orchestra il giovedì sera, mentre per “Guardano il cielo” ci sarà il Maestro Giuseppe Barbera, che da tempo accompagna Arisa nel suo viaggio musicale

Questo album vede molte collaborazioni, oltre al rinnovato ed esclusivo connubio con Giuseppe Anastasi, anche la talentuosissima Federica Abbate, il poeta e artista Alfredo Rapetti Mogol in arte Cheope, Fabio Gargiulo ideatore di alcuni spunti presenti nell’album, Stefano Galafate, vecchio amico dai tempi romani ha scritto “Lascerò” insieme a Giuseppe Anastasi, Andy Ferrara in “Una notte ancora”, Andres Diamond e Don Joe in “Come fosse ieri” e l’ultimo arrangiamento curato dal maestro Carlo U. Rossi in “Gaia”.

In tutto l’album Arisa riesce a cantare con il suo straordinario talento vocale ed espressivo, emozionando su temi che spaziano dall’amore al dolore; dalla passione alla speranza e l’Universo.

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑